Il futuro del lavoro autonomo

Venezia. Si terrà venerdì 21 aprile alla Scuola Grande di San Teodoro dalle 09,30 alle 12,30 il convegno organizzato dal Comitato Scientifico Gruppo ODCEC Area Lavoro in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia “Il futuro del lavoro autonomo”, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Dopo i saluti Vito Jacono delegato area lavoro Fondazione A.D.R. – CNDCEC, di Massimo Da Re presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia, di Roberto Sartore presidente Confprofessioni Veneto e di Marialuisa De Cia presidente del Comitato Scientifico Gruppo ODCEC Area Lavoro, seguiranno gli interventi di Isabella Marzola consigliere del Comitato Scientifico Gruppo ODCEC Area Lavoro su “Il disegno di legge per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale – riflessioni e opportunità per il futuro delle libere professioni”; di Flora Sannibale Dottore Commercialista in Roma su “Il welfare e le tutele dei lavoratori autonomi”; di Alessandro Bonzio Dottore Commercialista in Venezia su “I nuovi strumenti della riforma del lavoro autonomo – il ruolo delle professioni ordinistiche”; di Adalberto Perulli, professore ordinario di diritto del lavoro e della previdenza sociale dell’ Università di Ca’ Foscari su “Il disegno di legge sulla riforma del lavoro autonomo – profili critici”.

Attesa la partecipazione alla tavola rotonda del senatore Maurizio Sacconi.

I lavori saranno moderati da Antonio Pone direttore centrale INPS servizi agli utenti e le conclusioni affidate a Massimo Miani presidente del Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti Esperti Contabili.

loading...

Be the first to comment on "Il futuro del lavoro autonomo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


uno × 2 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1