Palladio acquisisce il 30% di RCF Group, leader nei sistemi per l’audio professionale

-Vicenza. Palladio Holding S.p.A. ha sottoscritto un accordo, tramite un veicolo interamente controllato, per entrare nella compagine azionaria di RCF Group S.p.A., società che controlla un gruppo leader mondiale nel settore degli amplificatori e dell’audio professionale.

RCF Group, con sedi a Reggio Emilia e Bologna, opera con i marchi RCF e dB Technologies ed è leader a livello internazionale nella progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti e sistemi per l’audio professionale e la sonorizzazione pubblica.

La società si è contraddistinta negli ultimi anni per un importante percorso di crescita, realizzando nel 2016 un fatturato di 118 milioni di euro e un EBITDA di oltre 22 milioni di euro.

Palladio è stata assistita dallo studio legale Orsingher Ortu, da New Deal Advisors per la due diligence finanziaria e fiscale, da A.T. Kearney per la due diligence di bunisess e di mercato e da Alvarez & Marsal per gli aspetti organizzativi. I soci di RCF Group sono stati assistiti da Bnp Paribas in qualità di advisor finanziario e dallo Studio Legale Chiomenti.

Orsingher Ortu Avvocati Associati ha assistito Palladio Holding S.p.A. nell’investimento con un team coordinato dai soci Mario Ortu e Paolo Canal, dal counsel Simone Masotto e dalla associate Marta Minonne.

I soci venditori ed RCF Group sono stati assistiti da Chiomenti, con un team coordinato dal socio Manfredi Vianini Tolomei e dall’associate Giulio Pinetti.

Be the first to comment on "Palladio acquisisce il 30% di RCF Group, leader nei sistemi per l’audio professionale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


8 − tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1