Qualità delle acque destinate al consumo umano: prorogato al 31/12/2018 il termine entro il quale deve essere rispettato il parametro chimico della sostanza cromo esavalente (DM 06/07/2017)

Il Ministero dalla Salute ha prorogato dal 15 luglio 2017 al 31 dicembre 2018, l’entrata in vigore delle disposizioni che hanno dettato disposizioni in merito alla presenza della sostanza cromo esavalente nelle acque destinate al consumo umano.
(Confindustria Treviso)

loading...
UA-82874526-1