Ultime

“Mi iscrivo in palestra”: i consigli per realizzare al meglio questo proposito

Women working out on spinning bikes at the gym

Ogni anno dopo le feste prima dell’estate o a settembre dopo mesi di ozio, il pensiero ricorrente di molti è lo stesso: “iscriversi in palestra”, ad un corso, iniziare (o riprendere) a fare qualcosa di sano e salutare, oltre alla dieta. Gli ostacoli però non sono pochi: la pigrizia e la scusa del portafogli alleggerito possono essere fattori che vanno a pesare poi sulla bilancia. Ecco i consigli su come realizzare l’obiettivo palestra e tornare in forma.

Superare la sedentarietà delle feste, superare la pigrizia estiva e decidersi a fare la spesa economica dell’abbonamento non è così semplice, senza contare che bisogna fare attenzione nella ripresa per non dar luogo a lesioni. Molto spesso la scelta dell’iscrizione è dettata dall’avvicinarsi dell’estate o dopo le pesanti abbuffate di fine anno, ma senza dubbio è un’abitudine che sarebbe bene avere per salute e bellezza.

Obiettivo 1: la forza di volontà

Per incominciare attività fisica in palestra la cosa migliore è cominciare in modo moderato, con l’obiettivo di mantenere una certa continuità e gradualità di esercizio. La strategia per riuscire nella realizzazione dell’obiettivo è innanzitutto quella di includere l’attività fisica fra le abitudini se non quotidiane, settimanali. É bene infatti essere coscienti del fatto che il nostro fisico è ancora in status pigrizia e bisogna addomesticarlo a dovere.

Per cominciare soprattutto è un elemento fondamentale essere costanti e frequenti almeno 2-3 volte alla settimana. É bene porsi degli obiettivi, piccole mete che poi mano a mano, con gradualità diventeranno sempre più ambiziosi. L’esercizio di forza va associato a quello cardiovascolare per il fiato e per abituare il metabolismo.

Obiettivo 2: scelta della palestra adeguata

La scelta della palestra e del tipo di attività fisica non va lasciata al caso e il fai da te è decisamente sconsigliato. All’inizio soprattutto, per evitare problemi fisici e lesioni a causa di una pratica scorretta dell’attività, è opportuno rivolgersi a personale qualificato e serio che consigli al meglio. É bene scegliere una struttura comoda nei pressi di casa o dell’ufficio, così da non trovare poi scuse per non andarci. É ovvio che bisogna anche tener conto del portafogli e delle attività che interessano. I servizi offerti dai centri fitness e palestre sono tanti e diversi e in costante aumento, ogni anni ci sono discipline nuove da provare e gli orari si adattano sempre di più ai lavoratori con esigenze particolari.

In alcuni periodi dell’anno sono le palestre stesse a fare promozioni, ma si tratta di occasioni rare e particolari. Tariffe molto agevolate si possono anche trovare di recente sul web, nello specifico nei portali che propongono coupon. Anche il centro fitness vicino a casa tua, anche se non pensavi, a volte offre dei coupon di abbonamento a prezzi super agevolati. Non c’è miglior occasione per approfittarne. Le offerte di palestra e fitness sono diverse: ci sono abbonamenti per qualche mese, annuali, trattamenti, personal trainer, sconti su corsi, ingressi gratuiti etc. Visto il risparmio non potrai più trovare scuse e la bilancia di casa ti ringrazierà.

Se sei di Milano controlla qui: https://www.groupalia.it/milano/salute-bellezza/palestra-e-fitness/

Be the first to comment on "“Mi iscrivo in palestra”: i consigli per realizzare al meglio questo proposito"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


venti − 5 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1