UPI: CHIESTO TAVOLO SULLA SCUOLA

UPI: CHIESTO TAVOLO SULLA SCUOLA

squilibrio fondi su edilizia superiori

“Del fondo triennale per gli interventi per l’edilizia scolastica, di circa 1,4-1,7 mld, il 30 per cento vada alle scuole superiori”. E’ quanto chiede il presidente dell’Unione delle province d’Italia Achille Variati sottolineando che nel riparto del fondo c’e’ stato finora un squilibrio e sono state spesso penalizzate le scuole medie superiori.

Sul programmazione unica triennale nazionale 2018-2020 sull’edilizia scolastica oggi, in Unificata, le Province hanno deciso di rinviare il parere e hanno chiesto “tavolo politico per la programmazione 2018-2020” affinche’ sia aumentata la percentuale di risorse destinata dalle Regioni alle scuole superiori.

“Il 30 per cento della popolazione studentesca e’ fatta di studenti medi superiori – ha detto Variati – Ora mediamente alle scuole medie superiori nella programmazione 2015-2017 e’ stato dato meno del 14 per cento del totale dei finanziamenti. C’e’ uno squilibrio malsano. Stiamo parlando delle scuole superiori del paese. Stiamo facendo studiare i giovani in scuole a rischio crollo anche nelle zone sismiche. Non so se ci si rende conto”. “Abbiamo chiesto un tavolo e ci e’ stato concordato”, ha concluso Variati.

(Provincia di Rovigo)

loading...
UA-82874526-1