Comunicato stampa: ultima visita al cantiere del teatro romano in Prato della Valle

In questi giorni si stanno concludendo le attività di ricerca archeologica sui resti del teatro romano, noto da secoli con il nome di Zairo, riemerso dalle acque della canaletta dell’Isola Memmia alla metà di novembre.

L’operazione ha visto agire in sinergia il Comune di Padova (Settore Edilizia Pubblica e Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche), l’Università di Padova (Dipartimento dei Beni Culturali e Centro Interdipartimentale di Ricerca Studi Liviani) e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le Province di Belluno, Padova e Treviso.

Dopo i lavori preliminari, realizzati dalla ditta LARES sotto la direzione tecnica degli architetti Domenico Lo Bosco e Fabio Fiocco (Settore Edilizia Pubblica), le ricerche archeologiche sono state realizzate sul campo da studenti e specializzandi del Dipartimento dei Beni Culturali, sotto la direzione scientifica congiunta di Jacopo Bonetto e Caterina Previato (Dipartimento dei Beni Culturali), Elena Pettenò (Soprintendenza), Francesca Veronese (Museo Archeologico). Le attività sono state complesse e si sono svolte in condizioni non sempre facili, ma nell’entusiasmo collettivo.

I dati che questa operazione ha permesso di conoscere sull’antica struttura sono di grande rilievo e al di sopra delle aspettative. Altri dati si potranno evincere dalle analisi in corso.

Sabato 16 dicembre tutto lo staff degli archeologi coinvolti nelle operazioni sarà, per l’ultima volta, a disposizione del pubblico per far conoscere i risultati delle ricerche. Dalla prossima settimana, infatti, nella canaletta tornerà a scorrere l’acqua.
L’appuntamento è sabato 16 dicembre, ore 11:00, nei pressi della fontana al centro dell’Isola Memmia. Al termine della visita al cantiere saranno messi a disposizione del pubblico i visori per la visita virtuale nella Padova romana.
 

Per informazioni

segreteria Museo Archeologico
telefono 049 8204572
email museo.archeologico@comune.padova.it 
sito padovaculturawww.livio2017.it

(Comune di Padova)

UA-82874526-1