Maxfin presenta ammissione alla procedura di concordato preventivo presso il Tribunale di Ravenna

La società Maxfin ha depositato il ricorso in bianco per l’ammissione alla procedura di concordato preventivo presso il Tribunale di Ravenna (n. 1/2018 R.G.), che ha nominato quale Giudice Relatore il dott. Alessandro Farolfi e Commissario la dott.ssa Silvia Benelli, concedendo il termine di 120 giorni, prorogabili di ulteriori sessanta giorni, per il deposito del ricorso c.d. “pieno”, unitamente al piano concordatario ed alla relativa documentazione.

La società è attiva nel settore della vendita al minuto di articoli ottici e occhiali, con 18 punti vendita nel territorio nazionale (tra cui Milano, Cesena, Ravenna, Milano Marittima e Porto Sant’Elpidio) e circa 70 dipendenti.

Nella fase “in bianco” è intenzione della società garantire la continuità aziendale oggettiva dei rami d’azienda, per salvaguardare i valori di funzionamento e consentire il miglior soddisfacimento dei creditori, anche considerato l’interesse all’acquisto palesato dal alcuni soggetti terzi.

Per la predisposizione del piano concordatario per la parte legale e per le trattative con i terzi Maxfin è assistita dall’avvocato Marco Greggio, partner dello studio GdLegal, mentre per la parte commercialistica dal dott. Davide Lombardi.

Scopri tutti gli incarichi: Marco Greggio – GDlegal – Greggio,D’Amelio&Partners;

Be the first to comment on "Maxfin presenta ammissione alla procedura di concordato preventivo presso il Tribunale di Ravenna"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


4 × 5 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1