PROTEZIONE CIVILE. A PADOVA CHIUSA LA DUE GIORNI SUL NUOVO CODICE. ASSESSORE REGIONE VENETO, “CI CANDIDIAMO COME MODELLO DI RIFERIMENTO NAZIONALE”.

(AVN) – Venezia, 26 maggio 2018

Dopo la sessione di ieri al teatro Verdi rivolta alle istituzioni, si è completata oggi presso l’auditorium delle scuole Modigliani di Padova la seconda parte della due giorni dedicata al nuovo Codice di protezione civile, in questo caso rivolta ai volontari.

“Un’utile full immersion normativa – ha sottolineato l’Assessore regionale alla protezione civile – per dare al grande mondo che gravita intorno alla protezione civile elementi utili per muoversi con comportamenti corretti. Ringrazio il Dipartimento nazionale, presente con i suoi vertici a questa due giorni, per la preziosissima collaborazione, ma soprattutto i numerosissimi volontari che anche in questa occasione ci hanno dimostrato la loro vicinanza e meritano di essere ascoltati”.

La Protezione Civile Veneta – ha concluso l’Assessore – è eccellenza in Italia. Siamo un esempio, e proprio per questo abbiamo l’ambizione di candidarci come modello di riferimento nazionale”.

(Regione Veneto)

Be the first to comment on "PROTEZIONE CIVILE. A PADOVA CHIUSA LA DUE GIORNI SUL NUOVO CODICE. ASSESSORE REGIONE VENETO, “CI CANDIDIAMO COME MODELLO DI RIFERIMENTO NAZIONALE”."

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


7 + 7 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1