SINDACO INCONTRA VOLONTARI CROCE ROSSA DI VERONA

Le attività svolte sul territorio dalla Croce Rossa italiana a Verona al centro dell’incontro che si è tenuto questo pomeriggio, a palazzo Barbieri, alla presenza del sindaco Federico Sboarina. Presenti il presidente del comitato locale di Croce Rossa italiana a Verona Alessandro Ortombina, accompagnato dai volontari, l’ispettrice provinciale di Verona sorella Maria Luisa Catani, il Tenente Corpo militare volontario presidente Associazione nazionale Croce Rossa Italiana – ANMCRI Verona Massimiliano Urbano e il Tenente Angelo Zanfretta.

“Una comunità può crescere solo se c’è la collaborazione e il sostegno da parte di tutte le sue istituzioni e associazioni – ha sottolineato il sindaco Sboarina –. Si tratta di una rete di relazioni fondamentali, frutto di quell’aiuto sociale volontario che, ogni giorno, consente di realizzare importanti progetti di sostegno, cura e protezione per la cittadinanza. Per questo, è per me sempre un onore poter incontrare chi, con grande disponibilità verso il prossimo, opera quotidianamente a servizio di chi più ha bisogno”.

Fra le attività di aiuto sociale svolte dalla Croce Rossa di Verona: l’organizzazione e promozione di progetti volti a tutelare e proteggere la salute e la vita delle persone; la raccolta e distribuzione di generi alimentari alle famiglie in difficoltà; l’ascolto e l’assistenza anziani nei centri comunali; l’intervento in caso di calamità sul territorio locale, nazionale ed internazionale; la sensibilizzazione dei giovani sul servizio di aiuto realizzato dalla Croce Rossa.
 

(Comune di Verona)

UA-82874526-1