Ultime

Memoria del beato Longhin: celebrazione il 26 giugno

Martedì 26 giugno, nella ricorrenza della memoria liturgica del Beato Andrea Giacinto Longhin, il vescovo Gianfranco Agostino Gardini presiederà in Cattedrale alle ore 10.00 la Celebrazione Eucaristica. Prenderà parte alla concelebrazione il vescovo emerito Paolo Magnani. Sono invitati il Presidente e i membri del Capitolo, il Delegato della Cattedrale, i sacerdoti della Comunità degli Oblati, il rettore del Seminario, il presidente della fondazione Collegio Pio X e il parroco di Fiumicello (paese natale del Beato). Il Vescovo concede la possibilità di binare nella concelebrazione.
I fedeli della città e della Diocesi che desiderano promuovere la devozione al Beato, e quanti invocano grazie per sé o per i propri cari, sono invitati a prendere parte alla santa messa in Cattedrale.

(don Matteo Andretto, responsabile per le Celebrazioni episcopali)

IL LIBRO

Dopo la messa nella memoria del beato Longhin, martedì 26 giugno, alle ore 11 nel salone del Vescovado, ci sarà la presentazione del libro di mons. Lino Cusinato “Beato Andrea Giacinto Longhin. Vescovo di Treviso 1863 – 1936. Racconto biografico”, ed. San Liberale.
Dopo i saluti del Vescovo, presentazione a cura del prof. Giovanni Silvano, ordinario di Scienze Storiche all’Università di Padova. Interventi di mons. Paolo Magnani, vescovo emerito di Treviso, e di mons. Lino Cusinato. Modera suor Albarosa Ines Bassani, consultore della Congregazione delle Cause dei santi.

(Diocesi di Treviso)

UA-82874526-1