PUPI AVATI A VERONA PER PRESENTARE LA SUA SCUOLA DI REGIA

Sarà Verona, una delle due città che da settembre ospiteranno la scuola di regia cinematografica diretta dal maestro Pupi Avati. Le audizioni al percorso biennale di Studio Cinema, attivato anche a Roma, sono aperte. Per partecipare è necessario scrivere all’indirizzo info@studiocinemaverona.com.

Il regista è intervenuto questa mattina, in sala Arazzi, alla presentazione del corso di formazione. La scuola, che fornirà una conoscenza a trecentosessanta gradi della macchina da presa, permetterà agli studenti di approfondire il lavoro con gli attori, il set, l’importanza della luce e della musica. Alla fine dei due anni gli allievi conseguiranno il Diploma Studio Cinema, consegnato dallo stesso maestro. La frequenza per l’anno 2018-2019 sarà di un weekend al mese. Il programma didattico prevede anche corsi per attori e sceneggiatori. Tra i docenti, oltre al maestro Avati, anche Giancarlo Giannini, Gabriele Muccino, Michele Placido, Massimiliano Bruno, Abel Ferrara, Stefano Fresi, Ivano De Matteo, Pino Pellegrino, Alexis Sweet, Cinzia Th Torrini.

Ulteriori informazioni sul sito www.studiocinemaverona.com.

Alla presentazione della scuola sono intervenuti anche l’assessore alle Manifestazioni Filippo Rando e i due fondatori di Studio Cinema Massimiliano Cardia e Emanuela Morozzi.

“È con grande piacere che diamo il benvenuto nella nostra città al maestro Avati – ha detto Rando –, che in cinquant’anni di onorata carriera ha regalato alla cinematografia italiana moltissime opere. In attesa di vedere i suoi prossimi film, siamo onorati che abbia deciso di dirigere la scuola di cinematografia di Verona, un’occasione importante e di altissimo livello che formerà e avvierà alla professione numerosi giovani”.
 

(Comune di Verona)

UA-82874526-1