SINDACO RICEVE EX CALCIATORI DEL BARCELLONA

Uno dei ricordi più belli dei cinque anni da assessore allo Sport, è senza dubbio il legame umano, oltre che sportivo, creatosi tra gli ex calciatori dell’Hellas e del Barcellona. Un gemellaggio che è diventato amicizia vera, anche tra le rispettive città, a dimostrazione di come il calcio, e lo sport in generale, siano strumento di unione e condivisione”.

Così il Sindaco Federico Sboarina ha salutato gli oltre 40 ex calciatori del Barcellona, attivi negli anni ’60 e ’70 ed oggi riuniti nella Fondazione Veterani del Barcellona guidata dall’ex campione spagnolo Ramon Alfonseda.
Ad accoglierli, in sala Arazzi, anche l’assessore allo Sport Filippo Rando, il presidente onorario dell’associazione ex calciatori Gialloblu Franco Nanni, il presidente in carica Sergio Guidotti e il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi.

“Il mio ringraziamento è da sportivo – ha detto Rando -, per quello che il vostro calcio ha rappresentato in quegli anni, un esempio di professionalità e correttezza, a cui oggi si dovrebbe guardare con attenzione e rispetto, a cominciare dai giovani”.

Per lo scambio di doni, il Sindaco ha omaggiato il presidente Alfonseda di una targa ricordo dell’incontro odierno; Sboarina e Rando hanno invece ricevuto una maglia personalizzata del Barcellona.

(Comune di Verona)

UA-82874526-1