174^ edizione della Sagra di San Bortolo

174^ edizione della Sagra di San Bortolo

da venerdì 17 fino a domenica 26 agosto

COMUNE DI ROVIGO
Ufficio Stampa: Paola Gasperotto
Tel. 0425/206102
e-mail: paola.gasperotto@comune.rovigo.it

Tutto è pronto per la 174^ edizione della  Sagra di San Bortolo. Da venerdì 17 fino a domenica 26 agosto, il vivace quartiere, ospiterà questo ormai tradizionale e tanto atteso evento. L’inaugurazione è prevista alla 18 del primo giorno di apertura, mentre a chiudere il 26 sarà la consueta  estrazione della Lotteria alle 23,30 in Piazza San Bartolomeo.

Durante questi dieci giorni, intrecciando vita e cuore si crea Il Gruppo SanBortoloInsieme. persone che volontariamente, con responsabilità e buon senso dedicano il loro tempo in totale gratuità e spirito di servizio.
Il programma, come spiega Luigi De Falco, responsabile del Gruppo SanBortoloInsieme, con spettacoli pensati per tutta la famiglia, vede la partecipazione di artisti dall’indiscusso valore ed anche via della Resistenza, per sei sere si anima con attrazioni e serate dedicate al ballo.
Nuova vitalità ed energia, accolta con immenso piacere, è portata dal Gruppo Giovani della parrocchia, con l’iniziativa pensata ad animare lo spazio dietro il campanile. La proposta fungerà da anteprima agli spettacoli, “l’Animazione Giovani”.  

Anche La Polisportiva San Bortolo è presente con la casetta per propagandare le loro proposte a beneficio dei ragazzi del quartiere e della città. Al suo interno è a disposizione materiale informativo della Sagra.
La chiesa,  punto di riferimento per il quartiere,  dal 19 al 26 agosto in occasione della santa messa delle 19 si celebrerà “Bartolomeo Apostolo, dono di Dio per tutti i popoli”   Cammino di spiritualità.  
L’assessore agli Eventi e Manifestazioni Luigi Paulon, evidenzia l’importanza di questo tradizionale appuntamento che coniuga divertimento, arte, animazione e lo stare insieme, fondamentale per una comunità, rivolgendo un ringraziamento a chi da sempre si prodiga per la buona riuscita della manifestazione.

Il Gruppo organizzatore ringrazia le attività commerciali e le aziende che con il loro indispensabile e fondamentale contributo, continuano a sostenere ed investono per lo sviluppo della  Sagra; i nuovi parroci Don Andrea e Don Cristian per la fiducia riposta, la vicinanza e la disponibilità; l’Amministrazione del Comune di Rovigo per il supporto dato alla manifestazione;  tutte le mani e le menti che hanno, a qualsiasi titolo, profuso tempo ed energie per continuare a mantenere viva questa tradizione contribuendo alla realizzazione di varie importanti e necessarie opere, a favore della parrocchia e della sua comunità.
L’assessore ad Eventi e Manifestazioni Luigi Paulon, sottolinea l’importanza di questa iniziativa che, di anno in anno cresce, offrendo momenti di aggregazione, spensieratezza e divertimento a tutta la cittadinanza, che è invitata a partecipare.

CENNI STORICI
Durante il XVIII secolo il borgo San Bortolo cominciò ad assumere una sua identità di quartiere fuori porta.
La sagra di San Bortolo risale molto indietro nel tempo (seconda metà dell’800) trae origine dalla fiera-mercato che si teneva in occasione della festa di San Bartolomeo, la quale si svolgeva attorno alla chiesa e al monastero. Quel particolare giorno, divenne un momento di festa dedicato a tutte le persone sole e disagiate che vivevano nei luoghi pii. Dopo la messa, con il Vescovo, il coro degli orfani e le autorità cittadine, si andava a visitare gli anziani. Per loro veniva organizzato un grande pranzo e si raccoglievano fondi con la pesca di beneficenza che offriva i lavori fatti dalle suore durante tutto l’anno.

INFORMAZIONI
L’ingresso agli spettacoli della Sagra NON richiede prenotazione ed è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
In caso di maltempo gli spettacoli NON si svolgeranno, per Info contattare 3346446700.

Rovigo, 10/08/18
Comunicato n. 522/18


Data ultimo aggiornamento: 10/08/2018

(Comune di Rovigo)

UA-82874526-1