Incarichi di Societa’ Guida 2018/2019

Si rende noto che la Giunta Comunale ha approvato le seguenti deliberazioni, immediatamente eseguibili:

  • n.236 del 08/08/2018 – APPROVAZIONE DEI CRITERI DI INDIVIDUAZIONE E DEGLI SCHEMI DI CONVENZIONI CON LE SOCIETA’ ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE PER L’ASSUNZIONE DEGLI ONERI DI VIGILANZA, APERTURA E CHIUSURA, PULIZIA E TENUTA DEGLI SPOGLIATOI DELLE PALESTRE IN GESTIONE DIRETTA DELLE CIRCOSCRIZIONI E DALLA DIREZIONE SPORT E TEMPO LIBERO – EDILIZIA SPORTIVA;
  • n.237 del 08/08/2018 – APPROVAZIONE DEI CRITERI DI INDIVIDUAZIONE E DEGLI SCHEMI DI CONVENZIONI CON LE SOCIETA’ ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE PER L’ASSUNZIONE DEGLI ONERI DI VIGILANZA, APERTURA E CHIUSURA, PULIZIA, MANUTENZIONE DEL TERRENO DA GIOCO E TENUTA DEGLI SPOGLIATOI DEI CAMPI SPORTIVI IN GESTIONE DIRETTA DELLE CIRCOSCRIZIONI E DELLA DIREZIONE  SPORT E TEMPO LIBERO;

con le quali sono stati individuati i criteri per l’assegnazione deglii incarichi di società guida delle strutture sportive (Campi sportivi e palestre) gestite dalla Direzione Sport e Tempo Libero – Edilizia Sportiva e dalle Circoscrizioni.

Per l’individuazione delle società guida sono stati determinati i seguenti criteri di valutazione

  • anzianità riferita all’anno di costituzione della società sportiva; la data dell’effettiva costituzione della società medesima sarà determinata attraverso la produzione di una certificazione (o dichiarazione sostitutiva ex art. 46 della legge 445/2000) o di una attestazione da parte della federazione o dell’ente sportivo a cui la società è affiliata. Nel caso in cui l’attuale società sia frutto della fusione di più società, verrà considerata l’anzianità della società più antica. In tal caso dovrà essere prodotta copia conforme dell’atto di fusione societaria. Eventuali cambi di denominazione, infine, vanno parimenti dimostrati con atto avente data certa;
  • maggior numero di ore di utilizzo dell’impianto sportivo di cui si fa richiesta, con riferimento alle due stagioni precedenti;
  • sede legale ed operativa nel territorio della Circoscrizione (o Comunale per la Direzione Sport e Tempo Libero – Edilizia Sportiva);
  • società sportiva che svolge attività rivolta a bambini e ragazzi (under 18) iscritta a federazioni e/o enti di promozione sportiva presso l’impianto sportivo per cui si chiede l’incarico;
  • svolgimento, nella precedente stagione sportiva, del compito di “società guida” in maniera corretta, e non soggetta a sanzioni (richiamo, richiamo ufficiale, diffida, o revoca) presso l’impianto sportivo per cui si chiede l’incarico;
  • essere in possesso di partita IVA (dalla stagione sportiva 2019/2020 questo criterio diventerà una conditio sine qua non per poter assumere l’incarico di società guida).

Tali criteri valgono anche nell’eventualità che nella stagione precedente la palestra non fosse in gestione al Comune di Verona e gli incarichi di gestione, concessione, comodato d’uso sono equiparati a quello di società guida.

Tutti i criteri valgono un punto, viene assegnato l’incarico di società guida all’associazione che raggiunge il punteggio maggiore.

Non potrà essere affidato l’incarico di società guida ad associazioni che non siano in regola nei confronti del Comune di Verona con i pagamenti degli spazi utilizzati negli impianti sportivi (anche diversi da quello per cui è stato chiesto l’incarico) ovvero con il rimborso spese forfettario alla società guida; 

Nel caso di parità, e solo in tale eventualità, si terrà conto di ulteriori criteri previsti dai regolamenti delle singole circoscrizioni, ovvero,  per i campi in gestione della Direzione Sport e Tempo Libero – Edilizia Sportiva, sarà deciso a chi affidare l’incarico con sorteggio.

Nel caso in cui, a seguito dell’istruttoria di aggiudicazione, una società risulti vincitrice in più strutture sportive dello stesso territorio circoscrizionale, potrà essere assegnato l’incarico di società guida in un solo impianto, a scelta della società stessa (salvo che la richiesta presentata dalla medesima società sia unica, e la sua mancata accettazione comporti l’impossibilità ad assegnare l’incarico di società guida, con la conseguente impossibilità di utilizzo dell’impianto da parte delle società utenti).

 Gli impianti percui fare richiesta sono indicati negli elenchi scaricabili a lato (palestre o campi sportivi), ripartiti ai sensi della determinazione dirigenziale n.4046 del 08/08/2018.

Comune di Verona
Direzione Sport e Tempo Libero

Tel. 045 807 8520 – Fax: 045 8078524
Mail: sport@comune.verona.it
PEC: sport@pec.comune.verona.it

Società e/o associazioni sportive dilettantistiche, affiliate a federazioni o enti di promozione sportiva, o comunque associazioni interessate all’assegnazione di incarico per società guida delle strutture sportive comunali gestite dalla Direzione Sport e Tempo Libero – Edilizia Sportiva.

Invio del modulo scaricabile, debitabente compilato e sttoscritto, a mezzo:

  • Consegna a mano
  • Posta
  • Telefax
  • Posta PEC

Si precisa che dovrà essere inviato un modulo per ciascuna struttura richiesta, in base agli elenchi scaricabili a lato.

Comune di Verona
Direzione Sport e Tempo Libero – Edilizia Sportiva
Largo Divisione Pasubio 6
37121 Verona

 Le domande dovranno essere presentate entro le ore 12.00 di mercoledì 22 agosto 2018

(Comune di Verona)

UA-82874526-1