LAVORI IN VIALE DEL LAVORO: 20 AGENTI PER GARANTIRE LA VIABILITÀ

Dieci agenti della Polizia Municipale la mattina, e altrettanti il pomeriggio, sono impegnati per garantire la viabilità nelle vie attorno a viale del Lavoro. Da questa mattina, infatti, l’arteria è interessata agli interventi per il prolungamento della rete di teleriscaldamento ed è chiusa al traffico. In particolare, gli uomini della Polizia sono impegnati agli incroci con via Scopoli e via Scuderlando con l’obiettivo di rendere il meno impattante possibile la presenza del cantiere per i residenti.

Proprio per verificare l’andamento dei lavori, questa mattina, l’assessore alle Strade Marco Padovani si è recato in sopralluogo all’incrocio tra via Scopoli e viale dell’Agricoltura, uno dei punti più critici del cantiere.
“Abbiamo scelto di intervenire in questi giorni – spiega l’assessore Padovani – perché il traffico di veicoli e mezzi è limitato rispetto ad altri periodi dell’anno: altrimenti, essendo questa una delle arterie cittadine più importanti, c’era il rischio di incidere troppo sulla viabilità cittadina. I lavori stanno procedendo celermente, per questo confidiamo di chiudere con un giorno di anticipo rispetto al previsto, probabilmente già domani sera”.

Per adesso, anche grazie all’intervento degli agenti, non si segnalano particolari criticità, ma solo rallentamenti nelle ore di punta. Il transito di pedoni e biciclette è comunque consentito.
La naturale conclusione dei lavori è fissata per giovedì.
 

(Comune di Verona)

UA-82874526-1