Servizio Civile Nazionale, area consulenze

Per il bando Servizio Civile Nazionale la Federazione del Volontariato di Verona ONLUS, ente gestore del Centro di Servizio per il Volontariato (CSV) di Verona, mette a disposizione un posto per un candidato che desideri fare esperienza nell’area consulenze.

Selezione candidato

Aspetti formativi
Il candidato approccerà la conoscenza del Terzo settore nelle istituzioni e politiche a livello nazionale e locale, il “sistema volontariato”, il mondo del non profit, con particolare riferimento alle organizzazioni di volontariato di Verona e provincia. Farà esperienza di consulenza e tutoring agli enti del Terzo settore. Avrà l’opportunità di assistere a differenti tipi di consulenza e assistenza agli enti del Terzo settore e di seguire le evoluzioni normative della Riforma del Terzo Settore con le ricadute pratiche che queste comportano.

 

Attività da svolgersi
Il candidato presterà servizio nell’area consulenza e nei percorsi di tutoring come Carte in Regola e Merita Fiducia. In particolare curerà l’area di back-office con rielaborazione di strumenti e pubblicazioni a uso pratico delle associazioni. Affiancherà inoltre lo staff nel front-office durante le consulenze e gli eventi formativi alle associazioni. A seconda delle proprie inclinazioni verranno assegnate diverse tipologie di attività nel settore civilistico, gestionale o amministrativo.

Competenze richieste
Il candidato dovrà avere interesse ed entusiasmo per il mondo del Terzo settore, autonomia nell’organizzazione dei propri lavori e predisposizione all’aspetto relazionale con il mondo associativo e dei volontari.

Per partecipare, i ragazzi di età compresa tra i 18 e 28 anni, possono fare domanda entro le 23.59 di venerdì 28 settembre 2018 (fa fede la data del timbro postale, in caso di consegna a mano entro le ore 18.00), presentando la documentazione richiesta (allegato 3allegato 4allegato 5) insieme al curriculum vitae e a un documento di identità. È consentita una sola candidatura, inviandola via pec o consegnandola a mano, al Centro di Servizio per il Volontariato (CSV) di Verona, ente gestito dalla Federazione del Volontariato di Verona, o alla sede di attuazione del progetto.

Potranno sperimentarsi per un anno, per circa 30 ore alla settimana e verrà assegnata un’indennità mensile di circa 433 Euro e una formazione gratuita di oltre 100 ore su temi dalla cittadinanza attiva, progettazione sociale, sulla gestione di un’associazione o ente del Terzo settore, sulla comunicazione.

Un aperitivo informativo, giovedì 13 settembre alle 18.00, nella sede del Centro di Servizio per il Volontariato (CSV) di Verona (via Cantarane, 24), permetterà di avere tutte le informazioni sui progetti, le sedi di attuazione, ma soprattutto di avere un confronto con quanti hanno terminato di recente la propria esperienza. Maggiori informazioni possono essere inoltre raccolte contattando direttamente l’ente presso il CSV di Verona serviziocivile@csv.verona.it  telefono 045 8011978 interno 6.

Per le candidature al CSV di Verona: via Canatarane 24, 37129 Verona oppure federazione@pec.csv.verona.it

(CSV di Verona)

UA-82874526-1