Sindaco Rucco: “Alla Festa dei Oto con maggiore sicurezza”

“Alla Festa dei Oto di Campo Marzo i vicentini devono poter andare con la stessa tranquillità di un tempo”. L’obiettivo è del sindaco Francesco Rucco che ha scelto proprio la festa patronale di fine estate per dare il via alla sperimentazione del presidio permanente della polizia locale nella grande area verde del centro cittadino.

“Dal 24 agosto – ha annunciato infatti oggi il sindaco – una pattuglia della polizia locale sarà stabilmente presente a Campo Marzo, dalle 8 del mattino alle 8 della sera, pronta ad intervenire in caso di necessità”. 

“Non si tratta ancora – ha precisato Rucco – di un presidio in una struttura fissa, per la cui apertura sono necessari verifiche, passaggi burocratici e risorse economiche e di personale, ma di una presenza permanente seppur mobile, finalizzata ad aumentare, da subito, la percezione di sicurezza dei vicentini che, mi auguro, anche grazie a questa novità si recheranno numerosi alle giostre in arrivo per la Festa dei Oto”.

Dell’iniziativa il sindaco ha parlato questa mattina al Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica di cui ha chiesto la convocazione in Prefettura: “E’ evidente – ha detto a questo proposito il sindaco – che la vigilanza sulla sicurezza urbana non può ricadere soltanto sulla polizia locale. Per questo motivo ho chiesto e ottenuto da Prefetto, che gestisce anche la presenza dell’esercito, polizia di Stato, carabinieri e guardia di finanza rassicurazioni in merito all’azione di supporto che le forze di polizia daranno alla nostra attività, sia durante l’orario di presenza degli agenti comunali, sia in orario notturno”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

UA-82874526-1