Comunicato stampa: ancora investimenti per l’ediliza scolastica

Quasi mezzo milione di euro per l’edilizia scolastica. Nel corso della seduta del 18 settembre, la Giunta ha approvato infatti due progetti per la sicurezza e l’ammodernamento delle scuole padovane.

In particolare il primo progetto, del valore complessivo di 390 mila euro, è destinato al restauro della scuola primaria Leopardi, nei due plessi di via Crivelli e di via Zize. I lavori previsti riguardano nel dettaglio la sostituzione dei serramenti attuali in legno, inadeguati e ormai vetusti, con dei nuovi impianti in alluminio, che oltre a rispondere alle norme di sicurezza garantiscono un maggiore isolamento termico e quindi un risparmio energetico. Con il cambio di serramenti è previsto per entrambi i plessi anche il restauro della facciata con il rinnovo degli intonaci.

La Giunta ha anche destinato 150 mila euro alle verifiche strutturali e antisismiche per gli edifici civici e in particolare per quelli scolastici.

L’attenzione per l’edilizia scolastica, in particolare per la sicurezza, è massima – sottolinea l’assessora alle politiche educative, Cristina Piva – Questa estate abbiamo aperto cantieri in 35 scuole (per un totale di 60 durante l’intero anno scolastico) che hanno permesso agli alunni padovani di rientrare in edifici scolastici migliorati. Ora continuiamo con l’impegno per migliorare le nostre scuole in particolare con un intervento alla Leopardi, molto sentito e richiesto a gran voce dai genitori“.

(Comune di Padova)

UA-82874526-1