Il sindaco Rucco al Coc per verificare le procedure del Piano di emergenza comunale

Si è tenuto oggi, nel primo pomeriggio, un incontro di coordinamento per verificare le procedure previste dal Piano di emergenza comunale. Il sindaco Francesco Rucco ha convocato, nella sede del Coc – Centro operativo comunale nella sede di Aim in contra’ Pedemuro San Biagio, tutti gli attori coinvolti nei casi di emergenza. Il sindaco, e insieme a lui l’assessore con delega alla protezione civile Matteo Celebron, hanno incontrato i rappresentanti dei diversi enti coinvolti in caso di emergenza: Genio civile, Aim, Viacqua, Ulss8 Berica, Vigili del fuoco, Consorzio di bonifica Alta pianura veneta. Erano presenti anche i tecnici comunali che si occupano degli specifici servizi di interesse, tra cui il gruppo comunale di protezione civile. 

E’ stata l’occasione per effettuare una revisione del Piano di emergenza comunale in particolare relativamente alle emergenze di carattere idraulico che sarà oggetto di un aggiornamento a seguito degli interventi sul territorio effettuati negli ultimi tempi per scongiurare pericoli per la popolazione. 

Su richiesta del sindaco a breve verrà fissata una specifica simulazione con l’attivazione delle sirene che segnalano, a seconda del numero di suoni e della durata, il livello di criticità. 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

UA-82874526-1