AL VIA 120ª EDIZIONE DI FIERACAVALLI

Al via la 120ª edizione di Fieracavalli, in programma fino a domenica 28 ottobre. Presenti al taglio del nastro il sindaco Federico Sboarina, il direttore generale della Fiera Giovanni Mantovani, il ministro dell’Interno e vicepresidente del Consiglio dei ministri Matteo Salvini e i ministri della Famiglia e delle Disabilità Lorenzo Fontana e delle Politiche agricole e del Turismo Gian Marco Centinaio.

Durante le giornate di fiera è stato predisposto dalla Polizia municipale un piano della viabilità per gestire il traffico e la sosta durante la manifestazione.

Per prevenire rallentamenti, gli agenti consigliano ai cittadini di evitare, salvo casi di assoluta necessità, il passaggio e l’attraversamento della zona Zai, di stradone Santa Lucia, via Roveggia e via Scuderlando durante i giorni di fiera.

SOSTA LIMITATA. Si ricorda che nelle zone limitrofe al quartiere fieristico è consentita la sosta con disco orario dalle 8 alle 19 solamente per un’ora, con obbligo di esporre disco orario, ad eccezione dei residenti e di altre categorie munite di regolare permesso. Dopo la prima ora scatta la rimozione forzata. Inoltre per limitare il traffico di visitatori all’interno dei quartieri, dalle 8.30 alle 16.30 di tutti i giorni di Fieracavalli, è previsto il divieto di transito, eccetto residenti e frontisti, in via Piccono Della Valle, via Carisio, via Salomoni, via Del Carretto, via Bellezza, via Murari Brà, via Golosine.

CORSIA PREFERENZIALE. Come di consueto il transito in viale dell’Agricoltura, viale della Fiera e via Ongaro sarà riservato a taxi e bus, mezzi di pronto soccorso e residenti della zona.

PARCHEGGI. Nei giorni di fiera sono attivi il P4 – Multipiano (accesso da viale dell’Industria); il P7 – Re Teodorico (ingresso sempre da viale dell’Industria); il P3 da viale del Lavoro; il P2 da viale dell’Agricoltura; il Palaexpo da viale del Lavoro; il P11 con accesso da via Scopoli; il Cattolica Center di via Torricelli e il Parcheggio C dello Stadio (gratuiti con servizio navetta per la Fiera). In viale del Lavoro possono sostare gratuitamente tutti i veicoli a due ruote.

BUS NAVETTA. Bus navetta gratuiti garantiranno il collegamento con il quartiere fieristico dalla stazione di Porta Nuova, dallo Stadio, dal Cattolica Center e da Adigeo.

PERCORSO PEDONALE. Dalla Stazione ferroviaria alla fiera è attivo un collegamento ciclopedonale che dal binario 12 conduce sul retro della Stazione, attraversa lo scalo ferroviario ed arriva su viale Piave, dove è possibile proseguire a piedi, su un percorso appositamente segnalato, e raggiungere in 10 minuti la fiera.

Oltre alla gestione della viabilità, la Polizia municipale sarà impegnata anche per le verifiche sui commercianti itineranti e la prevenzione e contrasto di fenomeni illegali quali la vendita abusiva di biglietti, la gestione di parcheggi abusivi, il gioco delle tre campanelle e simili.
La viabilità della zona sarà gestita e monitorata dagli agenti sul territorio in collaborazione con le centrali operative del settore Traffico del Comune e autostradali di A4 e A22.

Tutte le informazioni e i consigli sono disponibili sui siti della Polizia municipale e di Fieracavalli.

(Comune di Verona)

UA-82874526-1