Cultura – Villanova (ZP): “Attacchi allo spiedo gigante di Pieve di Soligo. Festa storica, rispettiamo gli animalisti, ma loro rispettino la nostra tradizione”

Cultura – Villanova (ZP): “Attacchi allo spiedo gigante di Pieve di Soligo. Festa storica, rispettiamo gli animalisti, ma loro rispettino la nostra tradizione”

(Arv) Venezia, 17 ott. 2018 – “Vorrei esprimere tutto il mio sostegno alla Pro Loco di Pieve di Soligo e fare un ringraziamento particolare ai volontari che si sono spesi perché la festa fosse un successo.  Volontari che, ricordo alla Lav, non possono essere incolpati di tutti i mali del mondo, dall’inquinamento al riscaldamento mondiale”.

Con queste parole, il consigliere regionale Alberto Villanova (Zaia Presidente) risponde “agli attacchi espressi dalla Lav di Treviso nei confronti della storica manifestazione di Pieve di Soligo, lo Spiedo gigante, conclusasi domenica con il tradizionale spiedo a base di quaglie, finito nel mirino degli animalisti”.

“Di quello che è stato cucinato, non è stato gettato via nulla – aggiunge il consigliere regionale – ma tutto è stato mangiato, senza sprechi. Va rispettata la volontà di chi decide di non mangiare la carne, ma anche quella di chi invece vuole continuare a farlo”. “Tutti gli integralismi, compresi quelli alimentari, vanno condannati – conclude Alberto Villanova – Quella di Pieve di Soligo è una tradizione storica molto amata e partecipata, frutto dell’impegno di tantissime persone, ed è quindi giusto che venga portata avanti con orgoglio”.

/1408

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1