Fusione Comuni – Sandonà (ZP): “E’ stato approvato a larghissima maggioranza il PdL n. 386, di cui sono stato relatore d’aula, per l’istituzione del nuovo Comune denominato ‘Terre Conselvane'”

Fusione Comuni – Sandonà (ZP): “E’ stato approvato a larghissima maggioranza il PdL n. 386, di cui sono stato relatore d’aula, per l’istituzione del nuovo Comune denominato ‘Terre Conselvane'”

(Arv) Venezia 2 ott. 2018 –     “Oggi il Consiglio regionale del Veneto ha approvato quasi all’unanimità il Progetto di Legge n. 386, di cui sono stato relatore d’aula, per l’istituzione del nuovo Comune denominato ‘Terre Conselvane’, in provincia di Padova, mediante la fusione dei Comuni di Cartura, Conselve e Terrassa Padovana”.

Ne dà notizia il consigliere regionale del Gruppo Zaia Presidente, Luciano Sandonà, il quale esprime “grande soddisfazione per la felice conclusione di un percorso di fusione che porterà alla nascita di un nuovo Comune, con una popolazione superiore ai 15mila abitanti e che sarà punto di riferimento per tutto il Conselvano e il territorio della Bassa padovana”.

“Il nuovo Comune – aggiunge il consigliere regionale –  potrà contribuire a risolvere le problematiche, non solo economiche, degli Enti Locali interessati, e potrà altresì raccogliere la positiva eredità rappresentata dall’Unione dei Comuni e quindi dalla gestione associata delle funzioni e dei servizi comunali dei territori del Conselvano”.

“Sono particolarmente soddisfatto – sottolinea il consigliere Segretario della Prima Commissione consiliare – anche perché l’iter amministrativo che ha portato al voto di meritevolezza di oggi da parte del Consiglio regionale, è stato rapido e apre ora le porte al referendum che interpellerà sul progetto di fusione i cittadini residenti nei comuni del Conselvano”.

“Saranno infatti i cittadini – conclude Luciano Sandonà – ad avere l’ultima parola su questa fusione, come è giusto che sia”.

/1264

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1