Ultime

Questura di Rovigo: Eseguite diverse misure di ordinanze cautelari

Eseguite diverse misure di ordinanze cautelari

Nei giorni scorsi è stata eseguita una misura cautelare nei confronti di due minorenni residenti in città. I due, pluripregiudicati, erano stati deferiti all’A.G. dalla Squadra Volante della Questura quali autori del furto aggravato, commesso nella notte fra il 9 e il 10 agosto di quest’anno, ai danni di un esercizio commerciale di Rovigo nel quale erano stati asportate 6 pistole riproduzioni di armi originali, 4 delle quali recuperate dagli agenti e restituite al proprietario. Il G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Venezia, ha disposto che il più grande dei due, di 17 anni, fosse associato presso il carcere minorile di Treviso mentre il secondo, di 16 anni collocato presso una comunità per minori.

Sempre nei giorni scorsi, la Squadra Mobile inoltre ha dato esecuzione alla misura cautelare dell’obbligo di firma presso la P.G. emessa nei confronti di un albanese di 31 anni, F.I., nell’ambito dell’operazione “Mr. Perfect”, conclusa dalla stessa Squadra Mobile l’anno scorso. L’albanese è stato bloccato dalla Squadra Mobile della Questura in collaborazione con la Polizia di Frontiera dell’Aeroporto Villafranca di Verona non appena atterrato con un volo proveniente dalla madrepatria.

(Questura di Rovigo)

UA-82874526-1