ALIMENTAZIONE E SPORT, UNA TAVOLA ROTONDA PER FARE CULTURA

Cosa mangiare per migliorare il proprio rendimento, quando usare gli integratori, come conoscersi attraverso lo sport. Queste alcune delle domande alle quali cercherà di dare risposta la 3a edizione della tavola rotonda “Alimentazione e Sport”. L’iniziativa si terrà domenica 25 novembre, dalle 10.30 alle 13, in Gran Guardia. L’ingresso è gratuito, basta registrarsi sul sito www.assitalsce.org.

Durante la mattinata interverranno nutrizionisti, atleti ed esperti del settore, portando esempi e testimonianze. Si parlerà di eccellenze locali, salute, nutrizione, ambiente e sicurezza alimentare. Ospiti d’onore saranno l’atleta paralimpico Andrea Devicenzi, il regista Andrea Baglio, la medaglia d’argento agli europei di nuoto 2018 Giulia Gabbrielleschi e l’attrice comica “Siora Gina”.

Al termine della tavola rotonda verrà consegnato il premio alla carriera al miglior nutrizionista sportivo dell’anno. Al vincitore sarà regalata un’opera artigianale del giovane artista comasco Michele Caggiano.

L’evento, organizzato dall’Associazione Italiana per lo Scambio Culturale in Europa insieme alla fondazione “Insieme per la Terra”, con il patrocinio del Comune di Verona, è stato presentato questa mattina in sala Arazzi. Presenti l’assessore allo Sport e Tempo libero Filippo Rando, il vicepresidente di Ass.Ital.S.C.E. Nazzareno Manzo e il presidente della fondazione “Insieme per la Terra” Nicola Gozzoli. Presenti, inoltre, per Agsm, sponsor dell’evento, Francesca Vanzo, il preparatore atletico Carmine Monaco e la moderatrice Alessandra Moro.

“Una mattinata di informazione e studio – spiega l’assessore Rando-, su due aspetti che nella quotidianità si intrecciano continuamente: l’alimentazione e lo sport. Un’occasione per spiegare alle famiglie e ai giovani l’importanza del mangiare bene, il valore nutrizionale degli alimenti e la loro influenza sul rendimento sportivo e sulla nostra salute”.
 

(Comune di Verona)

UA-82874526-1