Autonomia – Casali (CDV): “Il Movimento Cinque Stelle dimostri di rispettare la legge e la volontà dei cittadini favorendo l’autonomia del Veneto”

Autonomia – Casali (CDV): “Il Movimento Cinque Stelle dimostri di rispettare la legge e la volontà dei cittadini favorendo l’autonomia del Veneto”

(Arv) Venezia, 22 nov. 2018  – “I cittadini veneti, il 22 ottobre 2017, hanno votato in modo plebiscitario a favore dell’autonomia del Veneto. Il 98 percento dei veneti ha detto SI al conferimento alla nostra regione di forme di autonomia rafforzata. Quel giorno, che rimarrà nella storia del Veneto, abbiamo assistito a un grande esercizio di democrazia, nell’alveo perfetto della legalità costituzionale”.

Le parole sono del consigliere regionale Stefano Casali (Centro Destra Veneto), che commenta così “lo straordinario successo del referendum, in termini di partecipazione al voto e di consenso popolare a favore dell’autonomia del Veneto”.

“Ci saremmo quindi aspettati – sottolinea il consigliere regionale – che il nuovo Governo si attivasse subito per tradurre in fatti concreti la chiara e netta volontà popolare uscita dalle urne. Oggi invece ci pare di percepire,  nonostante i grandi sforzi compiuti dal Governatore Zaia, che ringraziamo, una certa lentezza da parte del Parlamento a legiferare a favore dell’autonomia del Veneto, per rispettare così la legalità del voto e quindi la volontà dei cittadini”.

“Il Movimento 5 Stelle – ricorda l’esponente del Centro Destra Veneto – ha sempre professato proprio il rispetto dei cittadini e della legge e ci rivolgiamo quindi in particolar modo ai Pentastellati affinché sollecitino gli alleati di governo ad attivarsi tutti assieme e in tempi rapidi per disporre l’autonomia del Veneto”.

“La nostra Regione deve portare a casa quanto prima l’autonomia in tutte le ventitré materie previste dalla Costituzione –  conclude Stefano Casali –  Solo così potrà dirsi rispettata la legge e la volontà popolare, democraticamente espressa il 22 ottobre 2017.”

/1710

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1