Novembre 2018 – Mons. Giovanni Zuccato alla Casa del Padre

Il Vescovo di Vicenza, Mons. Beniamino Pizziol, i confratelli della RSA Novello e il presbiterio diocesano, assieme ai fratelli e ai familiari, annunciano, con dolore illuminato dalla fede, la morte di

Mons. GIOVANNI ZUCCATO

anni 91

Riconoscenti al Signore per il dono di una esistenza ricca di anni e di frutti spirituali ricordano il suo ministero pastorale, svolto come vicario cooperatore a Meledo, ad Albettone, a Veronella; come collaboratore pastorale a Bolzano Vicentino e a Campedello; come responsabile della Pontificia Opera Assistenza di Vicenza e assistente del Centro Sportivo Italiano di Vicenza; cappellano della Caserma “A. E. Chinotto”; come addetto alla Curia Vescovile e notaio del Tribunale Ecclesiastico Triveneto; come canonico residenziale della Cattedrale.

Lo affidano alla misericordia di Dio Padre e per lui invocano il premio riservato ai servi fedeli.

La liturgia di commiato e di suffragio avrà luogo martedì 13 novembre alle ore 11.00 nella chiesa parrocchiale di Bressanvido, dove la salma arriverà alle ore 10.30 per un momento di preghiera e di testimonianza.

La tumulazione avverrrà nel cimitero di Bressanvido.

Una veglia di preghiera si terrà lunedì 12 novembre alle ore 19.30 nella chiesa di Bressanvido.

CURRICULUM VITAE

MONS. GIOVANNI ZUCCATO

Nato a Bressanvido l’11.05.1927, fu ordinato sacerdote a Vicenza il 29.06.1950. Fu vicario cooperatore a Meledo dal 1950 al 1952, ad Albettone dal 1952 al 1955 e a Veronella dal 1955 al 1956. Fu cappellano della Caserma “A. E. Chinotto” di Vicenza dal 1970 al 1996 e collaboratore pastorale a Bolzano Vicentino dal 1994 al 1997 e a Campedello dal 1997 al 2003.

Ricoprì vari incarichi diocesani: responsabile della Pontificia Opera Assistenza di Vicenza, assistente del Centro Sportivo Italiano, vicedirettore del Pensionato Studenti e del Pensionato delle Grazie e, per molti anni, addetto alla Curia di Vicenza e notaio del Tribunale Ecclesiastico Triveneto.

Nel 1970 venne nominato mansionario della Cattedrale e canonico residenziale nel 2003.

Trascorse gli ultimi anni della sua vita nella RSA Novello, dove si spense il 10.11.2018.

 

 
(Diocesi di Vicenza)

UA-82874526-1