Politica – Negro (VCA): “La Regione del Veneto si attivi per la diminuzione consapevole delle interruzioni volontarie di gravidanza”

Politica – Negro (VCA): “La Regione del Veneto si attivi per la diminuzione consapevole delle interruzioni volontarie di gravidanza”

(Arv) Venezia, 8 nov. 2018   – “I numeri del PSSR parlano in maniera chiara e non si prestano a interpretazioni: a fronte di 47.837 gravidanze, nel 2016 si sono verificati 5.985 aborti spontanei e 5.087 interruzioni volontarie di gravidanza, con una risultante di 36.765 parti con nascita. La differenza tra gravidanze e parti è sconcertante a parla da sola, ma emerge chiaramente un dato: di fatto, nel 2016, per effetto delle interruzioni volontarie, è scomparso, o meglio, non è sorto un paese intero”. Sono le affermazioni della Capogruppo di Veneto Cuore Autonomo Giovanna Negro che ha presentato in Consiglio regionale del Veneto la Mozione n. 366 “La Regione del Veneto si attivi per la diminuzione consapevole delle interruzioni volontarie di gravidanza” approvata dall’Aula nel corso dell’ultima seduta con 29 voti a favore e 4 contrari.

“Questo fatto singolare si inscrive in un quadro generale più ampio che vede il Veneto tra le Regioni con le percentuali più alte nelle interruzioni di gravidanza negli ultimi 15 anni. L’azione politica e soprattutto l’azione legislativa svolte da questa Amministrazione regionale sono sempre state rivolte al sostegno della famiglia ed alla tutela dell’infanzia anche con importanti iniziative economiche dirette o attraverso i servizi socio-sanitari delle aziende ULSS. Con l’approvazione di questa Mozione, il Consiglio impegna così la Giunta ad attivarsi sul versante di una consapevole e importante diminuzione dei casi di interruzione di gravidanza, alle volte motivata da questioni meramente economiche, come ad esempio l’incapacità finanziaria dei genitori di fare fronte alla nascita del bambino, attivando gli opportuni incentivi, ma soprattutto disincentivando in modo concreto il ricorso all’interruzione di gravidanza”.

/1621

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1