Sport – Casali (CDV): “Calgary dice no alle Olimpiadi. Ora la corsa è a due: tutti uniti per portare i Giochi Invernali 2026 a Milano-Cortina”

Sport – Casali (CDV): “Calgary dice no alle Olimpiadi. Ora la corsa è a due: tutti uniti per portare i Giochi Invernali 2026 a Milano-Cortina”

(Arv) Venezia, 14 nov. 2018 – “Calgary dice no alle Olimpiadi. Il 56,4% dei canadesi con il Referendum ha espresso parere contrario al grande evento sportivo mondiale. Ora la corsa è a due: tutti uniti per portare i Giochi Invernali 2026 a Milano-Cortina. Questa sfida sarà decisiva e importante per le nostre montagne”. Il Consigliere regionale Stefano Casali di Centro Destra Veneto – Autonomia e Libertà così commenta, tramite una nota, la notizia. “Di fatto le Dolomiti e Milano si trovano a competere con Stoccolma – spiega – la partita è ancora aperta e se rimaniamo uniti possiamo portare a casa un grande risultato per il nostro Paese. Non dimentichiamo che la capitale svedese nei prossimi mesi andrà al voto e tutto può ancora succedere. Con il parere negativo dei cittadini di Calgary abbiamo un competitor in meno. Si continui a lavorare in vista degli importanti impegni –  conclude Casali – il 28 novembre a Tokyo Milano e Cortina parleranno per la prima volta davanti all’assemblea dei comitati olimpici nazionali. Uniti si può”.

/1660

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1