Torna a Venezia il festival di musica “San Martino a Natale”

Torna per il quinto anno consecutivo a Venezia, il Festival internazionale di musica “San Martino a Natale”, presentato questa mattina, lunedì 5 novembre, a Ca’ Farsetti con una conferenza stampa, alla quale sono intervenute, tra gli altri, l’assessore comunale al Turismo, Paola Mar, e la fondatrice e direttrice artistica dell’evento, Kremena Nikolova. “Si tratta di una manifestazione di assoluto pregio – ha esordito l’assessore Mar – che, grazie anche all’impegno degli organizzatori e dei sostenitori, cresce di anno in anno. La musica è un linguaggio universale che ci accomuna tutti perché comprensibile da tutti. Farsi rapire dalla musica e dalle emozioni che essa suscita è un privilegio che possiamo concederci tutti grazie a questa importante manifestazione”.

Il festival – inserito nel programma de “Le Città in Festa” del Comune di Venezia – è promosso dall’associazione Antico Nuovo Barocco, realtà musicale nata dall’unione di musicisti e di appassionati di musica e offre appuntamenti musicali di qualità che tengono conto della struttura, della storia e delle qualità acustiche del luogo dove vengono eseguiti. Quest’anno il programma è dedicato al 340esimo anniversario della nascita di Antonio Vivaldi. 

“San Martino a Natale” si svolgerà dall’8 al 17 novembre e dal 21 al 22 dicembre e, oltre alla musica, i protagonisti del festival saranno anche alcuni dei luoghi più suggestivi della città, come l’Arsenale, la Pietà, la Fondazione Cini, chiese e palazzi storici. “La rassegna infatti – ha spiegato la direttrice artistica Nikolova – è nata nel 2014 con l’obiettivo di rendere accessibili, gratuitamente e ad un pubblico numeroso ed eterogeneo, concerti, itinerari didattici, performance musicali e workshop con la partecipazione di interpreti e maestri di fama internazionale, accomunati dall’amore per Venezia e per la sua gloriosa storia musicale”.

Gli appuntamenti sono tutti gratuiti con prenotazione consigliata o obbligatoria, consultando il sito www.anticonuovo.com oppure inviando una email a anticonuovobarocco@gmail.com o telefonando al numero 3294664931. Il programma completo su  http://anticonuovo.com/it/programma-2018-2/

(Comune di Venezia)

UA-82874526-1