Un Capodanno di Rivolta 2019

Via F.lli Bandiera, 45 – Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera

Dalle ore 21.00 … Aspettando il 2019

Costo Cenone: 15 Euro

Entrata + Cenone: 20 Euro

A breve sarà comunicato il menù

Prenotazione obbligatoria entro le ore 21.00 del 29 Dicembre
scrivendo a: info@centrosocialerivolta.org

La prenotazione è obbligatoria solo per partecipare al cenone,
per chi non mangia non serve nessuna prenotazione

A partire dalle ore 23.00:

www.facebook.com/cacaomental

Psyche – Deli – Cumbia

a Seguire:

www.facebook.com/davideltofo

DJ-Set Italo Cumbia

a inizio e fine serata:

www.facebook.com/bimbumbalatonproject

Balkan – Patchanka – Reggae – Tanz

Cacao Mental

L’uomo occidentale ha dimenticato la giungla, ma una volta che ci ritorna scopre che la giungla é ancora dentro di lui, sepolta sotto la complessità artefatta del mondo civilizzato.

La musica di Cacao Mental è un sentiero tracciato dal ritmo ancestrale della cumbia e delimitato da un linguaggio sonoro elettronico e moderno: un sincretismo per riconciliare lo tribale e primitivo, con il rumore del mondo metropolitano. Cosi come la realtà può essere interpretata come un sogno, la musica di Cacao Mental è una lente per sfocare il reale, un’agnizione per vedere la giungla guardando la città.

La voce di Kit Ramos è selvaggia come un guanto di velluto indossato sul pugno di ferro dei ritmi incalzanti del tesuto ritmico costruito da Stefano Iascone, dub-master e deus-ex-machina delle sequenze sonore, sopra i quali i temi della sua tromba, insieme alle chitarre lisergiche di Marco Pampaluna costruiscono riferimenti, siano essi espliciti omaggi alla tradizione Sudamericana, citazioni cinematiche o pura energia psichedelica, richiami di cultura pop che nel subconscio dell’uomo moderno ha sustituito le allegorie delle leggende del uomo primitivo.

La musica di Cacao Mental è animismo tecnologico che fa ampio riferimento a stati di alterazione di coscienza, come “Ayahuasca Sublime”, ispirata alla pianta usata come psicotropo sacrale, vizioni che abbracciano la cumbia tradizionale in riletture elettro, come il classico “El Pescador”.

“Tingo Maria” dedicata alla città natale di Kit Ramos, città che dilimita il mondo civilizzato dalla selva, punto di contatto reale fra rumore umano e foresta vergine, luogo magico le cui leggende costituiscono il materiale grezzo dei testi visionari della nostra prima strana creatura chiamata sempre kit Ramos.

Davide Toffolo – Italo Cumbia DJ-Set

Un dj set sostenuto dal patrono italiano della cumbia, nonchè leader dei Tre Allegri Ragazzi Morti, Davide Toffolo. Un Dj-Set che vi porterà in un giro del Sudamerica musicale per riscoprire la vostra selva interiore.


All’interno del Rivolta sarà attiva anche la la Pizzeria, dove potrete gustare ottime pizze preparate con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnate da ottime birre artigianali e vini del territorio.

Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di Mestre (direzione di Marghera – uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).

(www.sherwood.it)

UA-82874526-1