VENETO “TERRA DI PACE”. IL COMUNE DI VERONA ADERISCE ALLA DICHIARAZIONE. PRESENTE ALLA CERIMONIA IL CONS. BRESSAN

VENETO “TERRA DI PACE”. IL COMUNE DI VERONA ADERISCE ALLA DICHIARAZIONE. PRESENTE ALLA CERIMONIA IL CONS. BRESSAN

Il consigliere Paola Bressan, questa mattina, ha sottoscritto, a nome del Comune di Verona, il documento che dichiara il Veneto “Terra di Pace”. La cerimonia, dall’alto valore simbolico, si è tenuta a Villa Giusti (Padova), cioè nella stessa dimora, nella quale 100 anni fa, venne firmato l’armistizio che pose fine alla Prima Guerra Mondiale. Il documento, firmato questa mattina, vuole lanciare un messaggio di convivenza fraterna tra i popoli, come pensiero da tramandare anche alle future generazioni.

I sottoscrittori della dichiarazione sono la Regione del Veneto, giunta e Consiglio regionale, Anci Veneto, i Comuni capoluogo, le università del Veneto e la Conferenza Episcopale del Triveneto.
Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il ministro degli Affari regionali e delle Autonomie Erika Stefani e l’assessore regionale alla Cultura Cristiano Corazzari.

(Comune di Verona)

UA-82874526-1