Lavoro – Boron (ZP): “Messaggero di S. Antonio bene di tutta Padova: positiva la tutela dei livelli occupazionali”

Lavoro – Boron (ZP): “Messaggero di S. Antonio bene di tutta Padova: positiva la tutela dei livelli occupazionali”

(Arv) Venezia 13 dic. 2018    – “Il Messaggero di Sant’Antonio è più di un giornale, a Padova, è la voce di un pezzo insostituibile della città del Santo. E’ positiva, pertanto, la notizia odierna che i previsti licenziamenti siano stati sospesi”. E’ compiaciuto il consigliere regionale Fabrizio Boron nel commentare la notizia dei congelamenti dei previsti licenziamenti nella redazione del Messaggero di Sant’Antonio. “Quando si dialoga per trovare una soluzione ad un problema, è sempre un risultato positivo. Tanto più quando si tratta di lavoro per sei persone, e quindi, sei famiglie. Il Messaggero di Sant’Antonio è un pezzo di Padova, insostituibile come potrebbe essere uno storico monumento o una istituzione. Positivo, quindi, il fatto che si sia congelata la procedura di licenziamento, anche perché tra qualche giorno sarà Natale, e credo che ognuno di noi meriti quella serenità per trascorre al meglio le Sante Feste” conclude Boron.

/1918

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1