Politica – Rizzotto: “Berti in stato confusionale dopo ore di navigazione social: dal ministro Stefani sempre grande impegno e dedizione per l’autonomia”

Politica – Rizzotto: “Berti in stato confusionale dopo ore di navigazione social: dal ministro Stefani sempre grande impegno e dedizione per l’autonomia”

(Arv) Venezia 4 dic. 2018 –      “Il Consigliere Berti evidentemente non è conoscenza del fatto che i Ministri come la Lezzi, molto fredda verso l’Autonomia, fanno parte del suo stesso Movimento”.  E’ netta la presa di posizione del capogruppo della lista Zaia Presiendete  Silvia Rizzotto nel replicare alle parole del consigliere del 5 stelle, Berti, che “tra le altre aveva accusato il Ministro Stefani di non avere fatto abbastanza per la riforma dell’Autonomia – nota la Rizzotto –  Se non ricordo male, il Ministro di questo Governo che per primo si è esposto ed impegnato, atti alla mano, a lavorare a favore dell’Autonomia in Veneto, è stata proprio Erika Stefani. Un tema su cui i cittadini Veneti, lo voglio ricordare, hanno dato un forte mandato per arrivare all’obiettivo finale. Ricordo però anche le parole del Ministro Lezzi, ad esempio, che aveva delle perplessità qualche tempo fa sulla riforma dell’autonomia, e che, se non sbaglio,  risponde come Berti allo stesso Movimento 5 Stelle. Forse se Berti leggesse un po’ di più i giornali o presenziasse più in Aula invece che divertirsi a ‘smanettare’ sui blog sarebbe a conoscenza di tutto questo ed eviterebbe figure imbarazzanti”  chiude perentoria la Rizzotto.

/1830

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1