“Un sorriso sul viso di tutti i bambini”

Errore caricamento immagine.

“Un sorriso sul viso di tutti i bambini”

Croce Rossa e Comune promuovono una raccolta di giochi usati per i piccoli più sfortunati

COMUNE DI ROVIGO
Ufficio Stampa: Paola Gasperotto
Tel 0425/206102
e-mail: ufficiostampa@comune.rovigo.it

“Tutti noi per questo Natale abbiamo un desiderio: vedere un sorriso sul viso di tutti i bambini”. Ed è questo l’obiettivo dell’iniziativa promossa dalla Croce Rossa Italiana di Rovigo con il Comune di Rovigo che vede tre domeniche di raccolta giocattoli per i bambini più sfortunati.
In pratica, come spiega l’assessore ad Eventi e Manifestazioni Luigi Paulon, i volontari della CRI con il Comune di Rovigo, provvederanno a raccogliere e inviare giocattoli in buono stato che i bambini decideranno di donare ad altri bambini che vivono situazioni difficili e non possono ricevere doni.
“E’ una cosa meravigliosa – afferma Paulon -, perché sono i bambini stessi che si trasformano in piccoli Babbi Natale”.

I giorni di raccolta sono: domenica 9 dicembre dalle 15 alle 19  sotto l’albero di piazza Vittorio Emanuele II; domenica 16 dicembre dalle 15 alle 19 presso il Bosco Urbano di piazza Garibaldi; domenica 23 dicembre dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 presso la Gran Guardia in piazza Vittorio Emanuele II.

Inoltre, i bambini potranno consegnare la letterina per Babbo Natale in una speciale cassetta della Croce Rossa. A gennaio (data da definire) le letterine più belle verranno premiate.

“Il Natale – afferma il sindaco Massimo Bergamin – è per eccellenza la festa della famiglia, della solidarietà e dei bambini. E’ quindi importante che tutti i bambini possano sognare, credere ed essere felici. Questa iniziativa vuole proprio portare un sorriso a tutti i bambini”.

Rovigo, 06/12/18
Comunicato n. 812/18


Data ultimo aggiornamento: 06/12/2018

(Comune di Rovigo)

UA-82874526-1