Urbanistica – Rizzotto (ZP): “Piano Casa prorogato al 31 marzo, accolte le istanze della Commissione”

Urbanistica – Rizzotto (ZP): “Piano Casa prorogato al 31 marzo, accolte le istanze della Commissione”

(Avr) Venezia 5 dicembre – “Il piano casa rappresenta, senza dubbio, uno degli strumenti più importanti, non solo dal punto di vista urbanistico. E la Regione Veneto, consapevole di ciò, preferisce prendersi qualche settimana di studio in più piuttosto che deliberare un testo incompiuto”. Commenta così il capogruppo di Zaia Presidente Silvia Rizzotto l’approvazione nel corso del dibattito sul Colleto alla legge di stabilità di un emendamento che stabilisce la proroga di tre mesi la naturale scadenza del Piano casa. “Era importante provvedere a recepire le indicazioni emerse durante le audizioni in Commissione, soprattutto quelle relative alle premialità legate all’economia circolare e alla qualità architettonica. Senza dimenticare che è strategico operare con le necessarie verifiche sulle tempistiche e sulle procedure di applicazione dei crediti. E di fatto, questo emendamento anticipa il progetto di legge che proprio in II Commissione, con i colleghi Calzavara, Presidente, Gidoni, Michieletto e Montagnoli, proponeva il posticipo fino a fine Marzo.  L’approvazione di questo emendamento, pertanto, permetterà di avere il tempo necessario per studiare quella implementazione del progetto di legge così da renderlo appunto migliore in quanto più coerente con le istanze emerse nel dibattito in Commissione” chiude la Rizzotto.

/1849

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1