Approvata la fusione per incorporazione di Unigas in Ascopiave

Lo studio BonelliErede ha assistito Ascopiave Spa nell’operazione di fusione per incorporazione di Unigas Distribuzione Srl.

Lo studio BonelliErede ha assistito Ascopiave Spa nell’operazione di fusione per incorporazione di Unigas Distribuzione Srl.

In data 28 gennaio è stato firmato l’accordo quadro che disciplina l’operazione e i consigli di amministrazione delle società coinvolte hanno approvato il progetto di fusione.

Unigas, concessionaria del servizio di distribuzione del gas metano in 32 comuni della provincia di Bergamo, nel 2017 ha servito circa 95.000 utenze, distribuendo oltre 150.000.000 metri cubi di gas tramite i 1.000 km di rete gestiti e conseguendo ricavi per 15,2 milioni di euro. L’EBITDA si è attestato, nello stesso periodo, a 5,5 milioni di euro.

La Fusione verrà attuata mediante annullamento delle quote rappresentanti il 100% del capitale sociale di Unigas alla data di stipula dell’atto di Fusione e assegnazione ad Anita, in concambio della propria quota detenuta in Unigas, di azioni proprie di Ascopiave, senza pertanto necessità di procedere ad un aumento del capitale sociale di Ascopiave a servizio del concambio.

BonelliErede ha agito con un team coordinato dal partner Mario Roli, leader del focus team Energia Reti Infrastrutture, e composto dalla managing associate Federica Munno e l’associate Maria Beatrice Carrara.

Scopri tutti gli incarichi: Maria Beatrice Carrara – BonelliErede; Federica Munno – BonelliErede; Mario Roli – BonelliErede;

Be the first to comment on "Approvata la fusione per incorporazione di Unigas in Ascopiave"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


dodici + quattordici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1