Borsa Merci: dal 1 febbraio gli ingressi si pagano solo con strumenti elettronici

23/01/2019

Dal 1° febbraio 2019, i pagamenti per l’ingresso all’interno della Borsa Merci di Verona (sia abbonamenti che ingressi singoli e occasionali) potranno essere effettuati esclusivamente tramite strumenti elettronici.

Di conseguenza, a partire da febbraio 2019, non saranno più accettati pagamenti in contanti presso lo Sportello della Borsa Merci.

Quindi, a partire dal mese di febbraio 2019, sarà possibile pagare le tariffe per l’accesso in Borsa Merci esclusivamente tramite le seguenti modalità:

§   allo sportello della Borsa Merci tramite Carte di credito (circuito Visa, Mastercard, Visa electron, etc);

§   allo sportello della Borsa Merci tramite Carte di debito o carte prepagate (circuito PagoBancomat);

§   pagamento anticipato effettuato tramite bollettino postale di c.c.p. n. 212373 intestato alla scrivente Camera di Commercio I.A.A. di Verona indicando come causale “Abbonamento n. ingressi Borsa Merci di Verona” oppure “Ingresso singolo/occasionale Borsa Merci di Verona”;

§   pagamento anticipato effettuato tramite bonifico bancario sul c.c. IBAN n. IT69F0503411702000000002063 – Banco Popolare di Verona – Verona Ag. 1 Corso Porta Nuova 4 – Verona indicando come causale “Abbonamento n. ingressi Borsa Merci di Verona” oppure “Ingresso singolo/occasionale Borsa Merci di Verona”.

Qualora si opti per il pagamento anticipato, copia dell’attestazione dell’avvenuto versamento dovrà essere consegnata all’ingresso della Borsa Merci.

In caso di mancato pagamento con le modalità previste o di mancata esibizione dell’avvenuto versamento, non potrà essere consentito l’accesso ai locali.

Per ogni eventuale ulteriore informazione, è possibile contattare l’Ufficio Vigilanza prodotti / Borsa Merci- Prezzi e Tariffe ai seguenti recapiti:

tel. 045 8085906 -751 – 899; e-mail prezzi@vr.camcom.it

Leggi anche

(Camera di commercio di Verona)

UA-82874526-1