Finint Investment Sgr avvia il terzo fondo di private debt a favore delle PMI

Lo studio legale K&L Gates ha assistito Finint Investments SGR nella strutturazione del suo terzo fondo di private debt, denominato “PMI Italia II”.

Lo studio legale K&L Gates ha assistito Finint Investments SGR nella strutturazione del suo terzo fondo di private debt, denominato “PMI Italia II”.

Il Fondo PMI Italia II mette a disposizione risorse finanziarie per la crescita e l’internazionalizzazione delle PMI italiane con un fatturato fino a 300 milioni di euro e con buoni requisiti reddituali e patrimoniali, governance consolidata e trasparente e management stabile e credibile; si stima un bacino potenziale di 4.700 imprese attive nel tessuto produttivo del nostro Paese

Il Fondo PMI Italia II rappresenta una fonte di finanziamento complementare al credito bancario, un’opportunità significativa per supportare la crescita delle imprese con l’importante supporto fornito dai due Cornerstone Investor: il Fondo Italiano d’Investimento SGR e Banca Finint, per complessivi 25 milioni di euro, oltre ad altri investitori (Fondazioni, Istituti di Credito e i Managers stessi del Fondo). L’obiettivo di raccolta finale entro la fine dell’anno è di 150 milioni di euro.

Il Fondo può annoverare tra i suoi punti di forza il track record sviluppato da Finint Investments SGR nella gestione dei fondi di private debt, con oltre 210 milioni di euro di investito, 60 investimenti e 54 emittenti.

Finint Investments SGR, con l’avvio del Fondo, ha rafforzato il team dedicato. Guidato da Mauro Sbroggiò, AD della società, potrà contare su due Senior Fund Manager: Vania Serena e Luca Novati; i due gestori hanno un’esperienza cumulata nel settore di oltre 300 milioni di euro investiti, 60 operazioni e 46 emittenti.

K&L Gates ha assistito Finint Investments SGR nella strutturazione del fondo con un team guidato dal Partner Giovanni Meschia, responsabile del dipartimento Investment Management della sede italiana, e composto dall’Associate Celeste Cenedesi, per gli aspetti regolamentari, dal Partner Vittorio Salvadori di Wiesenhoff, per gli aspetti fiscali, e dal Partner Roberto Podda, per gli aspetti di diritto del lavoro.

Scopri tutti gli incarichi: Celeste Cenedesi – K&L Gates; Giovanni Meschia – K&L Gates; Roberto Podda – K&L Gates; Vittorio Salvadori di Wiesenhoff – K&L Gates;

Be the first to comment on "Finint Investment Sgr avvia il terzo fondo di private debt a favore delle PMI"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


quindici + tre =

UA-82874526-1