SprintItaly sceglie SICIT 2000 per la business combination

Gatti Pavesi Bianchi ha agito come deal counsel nella realizzazione della business combination fra SprintItaly Spa con SICIT 2000 Spa, un’eccellenza italiana “green” tra i leader mondali nel settore biostimolanti per l’agricoltura e dei prodotti per il settore industriale ed in particolare per il settore dell’edilizia.

Gatti Pavesi Bianchi ha agito come deal counsel nella realizzazione della business combination fra SprintItaly Spa con SICIT 2000 Spa, un’eccellenza italiana “green” tra i leader mondali nel settore biostimolanti per l’agricoltura e dei prodotti per il settore industriale ed in particolare per il settore dell’edilizia.

SprintItaly spa, la Spac promossa da PromoSprint Holding srl, società di investimento di cui sono soci Fineurop spa, Gerardo Braggiotti, Matteo Carlotti e Francesco Pintucci, aveva raccolto 150 milioni di euro dagli investitori nel luglio 2017.

In relazione alla business combination, è stato attribuito al Gruppo SICIT un equity value di 160 milioni. Gli azionisti di SprintItaly, con un investimento di 100 milioni avranno inizialmente circa il 54% della combined entity (che potrà diventare circa il 60%, fully diluted). Le restanti risorse per 50 milioni saranno distribuite agli azionisti di SprintItaly al netto dell’esborso per eventuali recessi connessi alla business combination.

All’esito dell’operazione SICIT sarà quotata sull’AIM con una capitalizzazione di un valore di circa 200 milioni.

SprintItaly è stata assistita dallo studio Gatti Pavesi Bianchi con un team coordinato dal partner Stefano Valerio, Vanessa Sobrero e Iacopo Zingoni per gli aspetti di M&A e Capital markets, Amelie Gillet e Federica Braschi per gli aspetti contrattuali.

L’azionista venditore è stato assistito dallo studio legale internazionale Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners con un team composto dall’of counsel Oliviero Pessi e dalla senior associate Giovanna Murador.

Il Nomad Banca IMI infine è stata assistito da BonelliErede con un team composto dal partner Gianfranco Veneziano, membro del Focus Team Capital Markets, e dall’associate Matteo Minero.

Scopri tutti gli incarichi: Matteo Minero – BonelliErede; Gianfranco Veneziano – BonelliErede; Federica Braschi – Gatti Pavesi Bianchi; Amélie Gillet – Gatti Pavesi Bianchi; Vanessa Sobrero – Gatti Pavesi Bianchi; Stefano Valerio – Gatti Pavesi Bianchi; Jacopo Zingoni – Gatti Pavesi Bianchi; Giovanna Murador – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Oliviero Pessi – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners;

Be the first to comment on "SprintItaly sceglie SICIT 2000 per la business combination"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciotto − 5 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1