Ultime

Terza commissione – Via libera al progetto di legge che proroga la validità del Piano faunistico venatorio regionale.

Terza commissione – Via libera al progetto di legge che proroga la validità del Piano faunistico venatorio regionale.

(Arv) Venezia 30 gen. 2018 –    Nel corso della seduta odierna della Terza commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto presieduta da Sergio Berlato (Fratelli d’Italia-MCR), vicepresidente Graziano Azzalin (Partito Democratico), e alla presenza dell’Assessore regionale Giuseppe Pan, è stato approvato a maggioranza il Progetto di legge n. 424, d’iniziativa della Giunta regionale, che in estrema sintesi è volto alla rideterminazione al 31 dicembre 2020 del termine di validità del Piano Faunistico-Venatorio regionale approvato con legge regionale n. 1/2007, già scaduto nel 2012 e prorogato, da ultimo, al 10 febbraio 2019 con legge regionale n. 4/2018. Relatore in Aula del Progetto di legge, il Consigliere regionale Gianpiero Possamai (Lega Nord), correlatore il Vicepresidente Azzalin (PD).

Approvato a maggioranza, in via definitiva, e pronto per l’inserimento all’ordine del giorno dei lavori dell’Aula, anche il Progetto di legge n. 368 ‘Misure di prevenzione e di intervento concernenti i grandi carnivori’, nella riformulazione elaborata nel corso delle precedenti sedute della Terza commissione, durante le quali era stato eliminato dal testo originario il riferimento all’orso e mantenuto il riferimento al lupo; relatore il primo firmatario Nicola Finco (Lega Nord), correlatore il Vicepresidente Azzalin.

Via libera, infine, e all’unanimità, al Parere n. 379 “Adozione del Programma Promozionale del Settore Primario per l’anno 2019” che stanzia la somma di 1,4 milioni di euro per le iniziative promozionali di imprese agricole e agroalimentari venete sui mercati nazionali ed esteri.

/208

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1