Andrea Cubeddu • SOL#55


– evento Facebook –

Figlio di una misteriosa unione tra le terre bagnate dal Mississippi e il fecondo entroterra barbaricino, le sue radici isolane si sono nutrite dei lontani canti del popolo afroamericano, dando vita ad un blues vivo e fortemente emotivo.

Come di consueto si apre alle 20.00 per l’aperitivo tra spritz, birre artigianali CRAK Brewery, vinelli, cicchetti e pizze fatte dai ragazzi della pizzeria “La Pizza Loca” del Cso Pedro.

20.30 • On the Road Again – diretta radiofonica live dal salone
21.30 • Live (!! puntuali !!)
00.00 • Ultimo giro di bar

Se non hai ancora la tessera Sherwood Open Live 2019, puoi compilare la richiesta di iscrizione online e ritirare il modulo da firmare direttamente all’ingresso.
Non paghi nulla e risparmi tempo quando arrivi 😉
Clicca qui : Iscrizione

Nel rispetto del gentile vicinato, quando siete all’esterno, vi chiediamo di cercare di mantenere un tono di voce discreto e di non sostare nel cortile interno e nella stradina, ma di raggiungere la strada principale. Grazie mille!

••••••••••••••
Non conosci Andrea Cubeddu? Te lo presentiamo noi!

Andrea Cubeddu è un giovane cantautore blues, di origine sarda. La sua musica affonda le radici nella tradizione del Blues del Delta e del Mississippi Hill Country Blues, e si connota di un forte aspetto autobiografico. I suoi racconti si nutrono della sua quotidianità: vengono narrati i classici drammi di chi abbandona la propria terra per cercare fortuna altrove, quindi il distacco dalla famiglia, le amicizie perdute, gli amori sofferti, ma allo stesso tempo la gioia della scoperta, le nuove esperienze, le nuove opportunità.
Il suo primo disco, Jumpin’ Up And Down, è dunque una resoconto di una vita a cavallo tra due mondi differenti. La Barbagia, cuore della Sardegna, terra antica di tradizioni e costumi, e Milano, motore economico dell’Italia, città dalle molteplici possibilità e in continuo cambia

(www.sherwood.it)

UA-82874526-1