Comunicati stampa: “Antropologia dell’imprenditore veneto” Lezione di Telmo Pievani e tavola rotonda con Arturo Lorenzoni

Giovedì 14 febbraio, alle ore 16:00, la Sala dei Giganti del Liviano ospiterà l’evento “Antropologia dell’imprenditore veneto. Talento e impresa, tra individualismo e collaborazione”.

Carlo Carraro, direttore scientifico della Fondazione Nord Est, introdurrà Telmo Pievani, filosofo della scienza ed evoluzionista, che approfondirà la figura dell’imprenditore del Nord Est, territorio che si è sempre distinto per una dinamica imprenditoriale piuttosto originale, attiva, geniale per molti aspetti, ma riottosa alla collaborazione. La risposta agli stimoli è straordinaria, ma si fatica ad innescare le dinamiche di sistema capaci di rendere stabili anche le migliori esperienze d’impresa.

Dove nasce questa attitudine degli imprenditori veneti a produrre? E la loro spiccata propensione all’individualismo? Quali sono le leve su cui agire per stimolare l’economia veneta a consolidarsi e a generare valore in un quadro economico sempre più integrato e soggetto a concorrenza, facendo tesoro dei talenti presenti sul territorio senza isolarli in contesti non collaborativi?
Il convegno l’Antropologia dell’imprenditore veneto sarà un’importante occasione per cercare risposta a queste domande.

Dopo l’intervento di Telmo Pievani ci sarà spazio per una tavola rotonda con Arturo Lorenzoni – vicesindaco del Comune di Padova, Antonio Santocono – presidente Camera di Commercio Padova, Maria Cristina Piovesana – presidente vicario Assindustria Venetocentro, Alessandro Banzato – Acciaierie venete; Giorgio Brunetti – professore emerito dell’Università Bocconi e Marina Salomon – imprenditrice.

L’evento, a ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti, è organizzato da Comune di Padova, Università di Padova, Assindustria Venetocentro e Camera di Commercio di Padova.

Per prenotazioni: https://www.unipd.it/imprenditore-veneto-form

(Comune di Padova)

UA-82874526-1