Politica – Ciambetti:”Solidarietà a Matteo Salvini. Si vuole fomentare un clima di violenza antidemocratica”

Politica – Ciambetti:”Solidarietà a Matteo Salvini. Si vuole fomentare un clima di violenza antidemocratica”

(ArV) Venezia, 22 febbraio – “Massima e piena solidarietà a Matteo Salvini. Le minacce di Parma non vanno sottovalutate: l’obiettivo è fomentare un clima di violenza antidemocratica” Roberto Ciambetti, presidente del Consiglio regionale del Veneto, non cela la sua “preoccupazione per le scritte minacciose apparse sui muri del liceo Marconi. C’è chi vuole riportate indietro l’orologio della storia, c’è chi pensa di contrastare con la violenza politica l’azione di rinnovamento avviata da Salvini e condivisa da larghi strati della popolazione – ha detto Ciambetti – Quando mancano argomenti, quando la ragione viene meno, c’è chi esaspera ad arte il clima politico per trascinare il Paese nella spirale dell’odio. Non è un caso se ad essere preso di mira sia Salvini: da una parte si vuole intimidire il politico che ha dimostrato con i fatti come si possibile avviare un profondo rinnovamento del Paese; dall’altra, si attacca il Ministro degli Interni, il responsabile dell’ordine pubblico. Siamo davanti ad un attacco inaccettabile alle Istituzioni”

/409

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1