Comunicato stampa: misure per il contenimento dell’inquinamento atmosferico – prosegue il livello arancio

L’Arpav ha comunicato i dati, validati sulle concentrazioni di Pm10 nell’aria, con la conferma del livello di allerta arancione che proseguirà da venerdì 8 marzo. Nel bollettino del 7 marzo 2019 infatti non viene attivato il livello successivo a quello in vigore da martedì scorso, in quanto le condizioni meteorologiche previste per il 7 e l’8 marzo risultano favorevoli alla dispersione degli inquinanti. Il prossimo bollettino è previsto per lunedì 11 marzo.

Il livello di allerta arancio prevede, in aggiunta alle misure del livello verde, il divieto di circolazione per i veicoli privati diesel euro 4 e il divieto di utilizzo di stufe a biomassa di classe inferiore a 3 stelle. Le misure sono valide tutti i giorni dalle 8.30 alle 18.30.

Per ricevere gli aggiornamenti sul livello di allerta sul proprio smartphone è disponibile il bot Telegram: @AllertaPM10VenetoBot.

Dettagli delle misure 
Guida alle limitazioni alla circolazione 

(Comune di Padova)

Please follow and like us
UA-82874526-1