LAVORARE ALL’ESTERO. INCONTRI SULLE OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI

LAVORARE ALL’ESTERO. INCONTRI SULLE OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI

Lavorare alla pari negli Stati Uniti? Un’opportunità possibile se hai un’età tra i 16 e i 35 anni. Tutte le modalità per l’avvio di un lavoro stagionale all’estero saranno presentate, giovedì 14 marzo, dalle 15 alle 17, alla sede del Servizio Promozione Lavoro – Sportello di via Macello, 5.

All’incontro, il secondo di una serie di appuntamenti informativi sulle possibilità lavorative in Italia e all’estero, saranno illustrate le caratteristiche del servizio e le opportunità per avviare un’esperienza sicura e legale da inserire nel proprio curriculum professionale.

Il periodo estivo è ideale per dedicare tempo ad esperienze che offrano occasioni per conoscere il mondo del lavoro, sviluppare competenze utili per la propria crescita personale e professionale, migliorare la conoscenza delle lingue straniere ed arricchire il proprio bagaglio culturale svolgendo un’esperienza formativa e lavorativa all’estero.

Dopo la presentazione, i giovani interessati potranno svolgere colloqui individuali e proporre la propria candidatura.
Gli incontri, in programma fino al 9 maggio, si rivolgono a giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni, con le proposte di opportunità in Italia, Europa, Stati Uniti, Canada ed Australia.

Per i minori l’autorizzazione prevista sulla scheda di iscrizione deve essere firmata da uno dei genitori.

La partecipazione è gratuita fino ad un massimo di 40 partecipanti, con iscrizione obbligatoria entro e non oltre martedì 12 marzo, alle 13.
Il modulo di adesione può essere: scaricato dal portale del Comune di Verona, nello spazio dedicato al Servizio Promozione del Lavoro, ed inviato alla mail lavoro@comune.verona.it; ritirato al Servizio Promozione Lavoro – Sportello, in via Macello 5, nei giorni di apertura al pubblico (lunedì, martedì e venerdì, dalle 9 alle 13).

L’incontro, promosso dall’assessorato al Lavoro in collaborazione con l’agenzia Cultural Care, è stato presentato dall’assessore Stefano Bertacco.

“Puntiamo ad accrescere il più possibile le occasioni lavorative offerte ai più giovani e non solo – spiega l’assessore Bertacco –. L’obbiettivo è far conoscere possibilità professionali in ambiti spesso poco considerati o, nel caso di esperienze all’estero, scartati per difficoltà organizzative. Attraverso queste nuove opportunità, oltre a viaggiare e conoscere le realtà di altri paesi, sarà dato modo ai ragazzi di vivere un’esperienza di crescita importante, non solo dal punto di vista lavorativo”.

Il programma completo degli incontri e le informazioni sul servizio sono disponibili sul sito del Comune di Verona – Promozione lavoro.

(Comune di Verona)

UA-82874526-1