Messaggio per le Ceneri e la Quaresima 2019

Sorelle e fratelli carissimi,

inizia oggi, Mercoledì delle Ceneri, l’importante tempo che la Chiesa propone per preparare la celebrazione annuale della Pasqua. È tempo penitenziale e di conversione, orientato alla festa e alla vita nuova del Signore Risorto: il dono della sua pace è la nostra speranza!

Vorrei cogliere questo inizio di Quaresima per augurare a ciascuno di voi, e alla vostra comunità radunata per il rito delle Ceneri, “buon cammino!”.

Vi sia compagna una continua ricerca di perdono: da offrire a chi ha sbagliato e da accogliere umilmente, se a peccare siamo stati noi; da sperimentare come dono sorprendente di chi ci vuole bene e che ci viene concesso gratuitamente.

Il dono viene da Dio e ci parla di Lui anche quando ci è trasmesso da uomini, da un amico, da un famigliare, da una comunità; è frutto della Pasqua di Gesù, del Risorto: solo lui può tanto!

A volte ci sorprende fino a scandalizzarci proprio perché va ben oltre le nostre logiche retributive e meritorie, come nel caso della parabola del padre misericordioso, quando il figlio maggiore si infastidisce per il perdono e per la festa che il padre dona al “prodigo”. Oppure quando Gesù invita a porgere l’altra guancia a chi ci percuote, o a benedire e amare quelli che ci trattano male.

Carissimi cristiani, la nostra Chiesa diocesana con tutte le sue comunità locali, è custode di questa speranza: sempre il Signore con il suo sguardo ci rialza e ci ricompone nella nostra dignità umana.

Le nostre comunità devono saperlo, possono farne esperienza e diventano voce per annunciare con la loro vita la misericordia di Dio.

La Pace del Signore Risorto sia con la vostra comunità e raggiunga le vostre case.

Buona e santa Quaresima!

+ Claudio, Vescovo

Mercoledì 6 marzo 2019

(Diocesi di Padova)

UA-82874526-1