Biblioteca Civica – GARA N. 1/2019 – Alienazione di libri distinti in n^ 45 lotti

Biblioteca Civica – GARA N. 1/2019 – Alienazione di libri distinti in n° 45 lotti 

Vengono alienati 45 lotti di libri. Ogni lotto è composto da un numero variabile di libri, il cui elenco è disponbile in Biblioteca Civica e può essere scaricato da questa pagina in pdf, nella sezione allegati.

Si può prendere visione dei libri contenuti nei lotti nei giorni:
23-24-26-29 APRILE 2019
dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00
in via Dietro San Sebastiano 2A (sul retro dela Biblioteca Civica)

Biblioteca Civica
Via Cappello 43, 37121 Verona
Tel. 0458079700
bibliotecacivica@comune.verona.it
https://biblioteche.comune.verona.it

Modalità e termini di presentazione delle offerte
Le OFFERTE, solo al rialzo rispetto alla base d’asta, possono essere presentate per uno o più lotti e devono essere consegnate entro le ore 17:00 del 30 aprile 2019 presso:

Comune di Verona – Ufficio Protocollo
Piazza Bra’ 1
37121 Verona
orario di apertura: 
da lunedì a venerdì ore 8:30 – 13:00 martedì e giovedì anche ore 14:30 – 17:00

Il plico chiuso e controfirmato sui lembi, ovvero sigillato, a pena di esclusione, dovrà contenere l’offerta e la documentazione di seguito indicata:
• se persona fisica: il modello Offerta Economica ALLEGATO 1 – PERSONE FISICHE, l’autocertificazione ALLEGATO 1-PERSONA FISICA, debitamente compilate e sottoscritte, nonché copia della carta di identità dell’offerente;
• se persona giuridica: il modello Offerta Economica ALLEGATO 2 – PERSONE GIURIDICHE, l’autocertificazione ALLEGATO 2 – PERSONA GIURIDICA, debitamente compilate e sottoscritte, nonchè copia della carta di identità dell’offerente.
Sulla busta dovrà apparire chiaramente la seguente dicitura: “BIBLIOTECA CIVICA – GARA N.1/2019 – ALIENAZIONE LIBRI – OFFERTA LOTTO N° xx“
L’offerta debitamente sottoscritta dovrà riportare chiaramente il prezzo offerto in cifra e lettere oltre al nome, il cognome, il luogo di nascita e di residenza (in Italia), il codice fiscale e/o la partita IVA dell’offerente. 
Con l’offerta, l’aggiudicatario dichiara di aver preso visione dello stato di fatto in cui si trova il materiale e si impegna a corrispondere l’importo offerto.

(Comune di Verona)

UA-82874526-1