Ultime

II Dom. di Pasqua “Tendi la tua mano e mettila nel mio fianco”

Il Risorto oltrepassi, oggi, le porte, ancora serrate, dei nostri cenacoli, vinca i nostri dubbi, ci faccia riconoscere e toccare le sue ferite e ci sospinga ad uscire dalle nostre chiese con il Pane spezzato tra le mani, le piaghe di Gesù negli occhi, e lo Spirito d’amore nel cuore. Signore soffia con abbondanza il tuo Spirito su di noi, perché possiamo riconoscerci contemporanei del Risorto (don Luca Vialetto).

John Granville Gregory “Still Doubting (dubitando ancora)”, 1990 circa, Cattedrale di Bangor Galles (UK)

(Diocesi di Treviso)

UA-82874526-1