Iniziative per la commemorazione del 104° anniversario del Genocidio Armeno

Nel quadro storico del primo conflitto mondiale (1914-1918) si compie, nell’area dell’ex Impero Ottomano in Turchia, il genocidio del popolo armeno (1915-1923), il primo del XX secolo. Con esso il governo dei Giovani Turchi, che ha preso il potere nel 1908, attua l’eliminazione dell’etnia armena presente nell’area anatolica fin dal VII secolo a.C.
Gli storici stimano che persero la vita circa i 2/3 degli armeni dell’Impero Ottomano, quindi circa un milione cinquecentomila persone.

Medz Yegern – il Grande Male – è l’espressione con la quale gli Armeni nel mondo designano il massacro subito in Anatolia dal loro popolo, tra il 1915 e il 1916.

In occasione del 104° anniversario del genocidio, l’associazione Italiarmenia e il Comune di Padova organizzano alcune iniziative e una cerimonia commemorativa.

Cerimonia commemorativa

Mercoledì 24 aprile, ore 11:00
Cortile di Palazzo Moroni, via VIII febbraio – mappa

Deposizione di una corona di alloro, presso il bassorilievo in bronzo, a ricordo dei martiri del genocidio armeno.
Interventi di:

  • Sergio Giordani, sindaco di Padova;
  • Vahé Agop Moumdjian, rappresentante della comunità Armena e dell’associazione Italiarmenia;
  • ​padre Hamazasp Kechichian, Congregazione Mechitarista di San Lazzaro degli Armeni di Venezia.

Iniziative collegate

  • Venerdì 12 aprile, ore 18:00 – Ballatoi al primo piano del Centro Culturale Altinate/San Gaetano, via Altinate, 71 – mappa 
    Inaugurazione della mostra “Oltre la passione di un popolo. Percorsi nella Memoria del Genocidio armeno”, ideata da padre Vahan Ohanian
     
  • Mercoledì 24 aprile
    ore 9:30 – Chiesa di San Gaetano, via Altinate, 73 – mappa
    Liturgia in rito armeno in memoria dei martiri del Genocidio degli Armeni, officiata dai Padri della Congregazione Mechitarista di San Lazzaro degli Armeni di Venezia

    ore 12:45 – via E. Forcellini, 24 – mappa
    Visita al Giardino dei Giusti del Mondo per ricordare, in particolare, i Giusti per gli Armeni
     

  • ​Venerdì 24 maggio, ore 17:15 – Sala Carmeli, via G. Galilei, 36 – mappa​ 
    “Progetto Memoria”, testimonianze, storie di resilienza e integrazione di Armeni in Italia dopo il Genocidio; a cura dell’associazione Italiarmenia​ 
    Partecipa Sonia Shaghoyan e Vartan Gianighia
     
  • Venerdì 7 giugno, ore 20:45 – Auditorium del Centro Culturale Altinate/San Gaetano, via Altinate, 71 – mappa
    “Sognando l’Armenia”, musiche e danze armene
    Partecipano: Sona Hakobyan – canto, flauto bloul, danza armena; Giuseppe Dal Bianco – duduk armeno, flauti etnici, Giuseppe Laudanna – tastiera, percussioni

(Comune di Padova)

UA-82874526-1