Ultime

“Nuova educazione sentimentale”: l’amore e la sessualità ai tempi di Instagram

Debutta venerdì 10 maggio alle 18.30 all’AB23 di Vicenza “Nuova educazione sentimentale, ovvero Essere belli al tempo di Instagram”, spettacolo scritto, diretto e interpretato da Martina Pittarello e Valentina Brusaferro.

Il lavoro si basa su un’accurata ricerca realizzata dalle due artiste attraverso conversazioni con giovani dai 13 ai 16 anni, studenti in diverse scuole vicentine, ascoltati su argomenti quali la bellezza, l’amore, la sessualità, l’amicizia, il rapporto con i genitori; il tutto con la consulenza scientifica della psicologa e sessuologa Anna Zanellato e dell’ostetrica Elena Fabris e con consigli di scrittura teatrale dell’attrice e autrice Giuliana Musso.

Ulteriormente perfezionato per la scena in una residenza artistica condotta all’AB23, “Nuova educazione sentimentale” ha come protagonisti il quindicenne Samuele, il suo migliore amico e la sua ragazza, alle prese con vari adulti: figure a volte sagge, spesso disorientate, ma sempre e comunque pronte a esprimere giudizi.

Con il debutto di “Nuova educazione sentimentale” si chiude la prima rassegna firmata da Theama Teatro e Teatro Scientifico per l’AB23, un tempo chiesa poi trasformata in spazio artistico.

I biglietti per lo spettacolo di Martina Pittarello e Valentina Brusaferro sono disponibili a 3 euro. Prenotazioni allo 0444 322525. Informazioni su www.theama.it. L’AB23 si trova in contra’ S. Ambrogio e Bellino 23 a Vicenza.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

UA-82874526-1